23.3 C
Viterbo
martedì, giugno 25, 2019

Il polo siderurgico di Ronciglione nella Tuscia tra il XIV e il XIX secolo

Un appuntamento con il passato “industriale” e siderurgico di Ronciglione.
L’acqua del Lago di Vico, la cui regimazione ha per secoli contrapposto le comunità di Caprarola e Ronciglione, ha costituito per secoli la forza motrice di numerosi opifici posti immediatamente a valle dell’emissario.
Assieme al prof. Renato Sansa, ricercatore dell’Università della Calabria e membro della Scuola di Dottorato di Ricerca dell’Università della Tuscia di Viterbo, parleremo delle produzioni di utensili e attrezzi in ferro tipiche della Valle del Rio Vicano: un’industria fiorente che, assieme alla produzione di rame e carta, ha reso Ronciglione florida ed in contatto con l’Europa commerciale sin dal Medioevo.
Appuntamento alle ore 17.00 presso il Museo della Ferriera, a Ronciglione, in via della Cartiera. Evento gratuito

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

22 Mag 2019

Ora

17:00

Luogo

Ronciglione
Categoria