20.2 C
Viterbo
lunedì, luglio 22, 2019

“Il paese delle fate bianche” presentazione di Elena Cacciatore

“Il paese delle fate bianche”, Amalia Bonagura, l’Erudita editore
Venerdì, 22 marzo 2019
Libreria Etruria,
via G. Matteotti 67, Viterbo

Presentazione del libro a cura di Elena Cacciatore
Letture a cura di Mariapia Guidi

Si può inseguire un sogno di felicità in totale solitudine? Alma è un paesino di montagna, innamorato di se stesso, della sua vita semplice e delle sue tradizioni. L’ambizione, il sogno dei suoi vecchi è fare in modo che resti vivo e vitale, coinvolgendo le giovani generazioni. Sarà una catastrofe – una frana gigantesca – ad accelerare i tempi, tagliando ogni contatto con l’esterno. La tenacia necessaria per cavarsela da soli finirà per trasformare il sogno di Alma in un incubo. L’isolamento crescente che travolge le vite dei suoi abitanti farà dello straniero – e del mondo fuori – una minaccia, un nemico contro il quale alzare muri e imbracciare il fucile.

La frana che ha isolato Alma non è più quindi solo il mare di fango e rocce che ha ingoiato la valle, ma una frana interiore, il cedimento dell’umanità che era la forza e la radice del paese, mentre la felicità tanto desiderata sfuma nella sensazione di insicurezza e nella paura.

Non è difficile intuire dietro la storia raccontata da Amalia Bonagura quella recente dell’Italia ma anche dell’Europa dei muri e delle barriere, un’Europa che vive il Mediterraneo dei naufragi come un assedio alla sua civiltà e così svilisce se stessa. Perché non ci sono soluzioni semplici – un filo spinato, un porto chiuso – alla complessità di un mondo che non concede a interi continenti il diritto di vivere lontani dal bisogno di pace, di risorse, di felicità.

Di Alma, ma anche del nostro presente di decreti sicurezza e “prima gli italiani” si parlerà alla presentazione del libro che si propone di diventare materiale di lavoro nelle scuole attraverso un Progetto artistico-educativo che prevede la realizzazione di un film tratto dal romanzo, con la regia di Francesco Paolucci.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

22 Mar 2019

Ora

Tutti del giorno

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria