24.4 C
Viterbo
giovedì, ottobre 6, 2022

Il Cammino di San Rocco,trekking atletico, culturale  da Acquapendente  a  Bagnaia

Il Cammino di San Rocco nella Francigena Viterbese, trekking atletico, culturale  da Acquapendente  a  Bagnaia.

10°edizione nei giorni: 19-20-21  Agosto 2022

 1° Giorno:  Acquapendente-Bolsena

Partenza:    Acquapendente   Chiesa Santo Sepolcro   lunghezza totale:  23 km

Prima della partenza  si  visita la Chiesa del Santo Sepolcro, la cui splendida cripta ricostruisce l’omonima chiesa in Terra Santa .Benedizione di Buon Cammino da parte del parroco di Acquapendente e consegna del fiocco alla pellegrina più giovane. La tappa prosegue  fino a San Lorenzo Nuovo, dove si potrà ammirare un bel panorama sul lago di Bolsena e sostare per il primo ristoro.Proseguendo poi verso un piacevole percorso su strade sterrate che ci conduce a Bolsena, in un continuo saliscendi tra uliveti, prati e boschi, con i bei panorami del lago sullo sfondo, Arrivati a Bolsena una vera chicca si presenta all’occhio dei partecipanti :la chiesa dei cacciatori con affreschi di San Rocco risalenti al 1500 scoperta proprio durante uno dei cammini .Rientro.

2°Giorno:  Bolsena –Montefiascone

Partenza:Bolsena, Basilica Santa Cristina                    Lunghezza totale:19 km

Partenza dalla Chiesa di Santa Cristina si prosegue tra  uliveti e macchie di boscaglia il percorso si allontana da Bolsena lasciando spazio a panorami fantastici. Sosta al parco di Turona per un primo ristoro, deviazione per tutti quelli che vogliono fare il battesimo del pellegrino sull’antico percorso di San Francesco. Si prosegue con  continui saliscendi e splendide viste sul lago, ripercorrendo alcuni tratti in basolato dell’antica via Cassia. All’arrivo a Montefiascone emozionante la vista a 360° che si gode   dalla Torre del Pellegrino. Per chi non dorme in loco , rientro a casa in Autobus nostro

3°Giorno:   Montefiascone-Bagnaia   

Partenza: Chiesa San Flaviano  lunghezza totale 25 km

Partenza da San Flaviano :il  primo tratto della tappa è spettacolare, sull’antico basolato della via Cassia, ancora in ottime condizioni. Attraversiamo quindi un tratto collinare, con bei panorami su Montefiascone e Viterbo,Pranzo sotto la quercia del pellegrino  con specialità bagnaiole . Scesi nella piana passiamo davanti  alle terme del Bagnaccio: una serie di pozze di acqua calda, da sempre frequentate dai pellegrini che transitavano lungo la via Francigena. All’arrivo a Bagnaia  ci sarà la splendida cerimonia della Benedizione del Pellegrino, la consegna dei Testimonium e la distribuzione dei famosi Maritozzi di San Rocco. A seguire  la  cena del pellegrino con l’ormai mitica “Maraschino Night”

Giovedi 18 agosto tappa extra, Avventura al sapor di Aglio Rosso: Partenza da Centeno  Antico confine tra lazio e Toscana,  guado del fiume Paglia, passaggio sotto la porta del Lazio, visita del castello e del delizioso borgo di Proceno  arrivo ad Acquapendente. Totale 22 km  Rientro

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

08 Ago 2022 - 21 Ago 2022
Categoria