8 C
Viterbo
martedì, novembre 24, 2020

Giornata Mondiale della Libertà di Stampa , si celebra il 3 maggio

Il valore del 3 Maggio, Giornata mondiale della libertà di stampa.

“Ci sono giornate che non sono semplici ricorrenze. Ci sono date che non sono solo da celebrare. È il caso del 3 maggio, scelto ventisette anni fa dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite come Giornata mondiale della libertà di stampa. Per ricordare i giornalisti che hanno perso la vita facendo il proprio lavoro, per accendere i riflettori su quanti per questa loro professione vengono minacciati o imprigionati, per ribadire quanto la libertà d’informazione sia la pietra angolare su cui poggia ogni democrazia e come sia un impegno da rinnovare costantemente quello di garantire l’esistenza di una stampa indipendente e pluralista.
Questo 3 maggio, lo sappiamo, è diverso da quelli che l’hanno preceduto. Cade in un momento particolarmente difficile, mai vissuto prima dalla nostra generazione, in piena emergenza per la pandemia generata dal Covid-19. Ciò non vuol dire, però, che la data odierna abbia un significato minore rispetto al passato o che l’importanza di quella pietra angolare in qualche modo venga meno. Al contrario.
E’ un passo del comunicato prodotto da Andrea Martella è sottosegretario all’Editoria, che così si conclude:

“Celebrare nel modo migliore questa giornata significa portare avanti un’azione concreta seguendo principi irrinunciabili: libertà dei giornalisti di informare, libertà dei cittadini di essere informati, libertà per chi ha scelto un mestiere che è una missione di svolgerlo senza il peso delle minacce o della precarietà, libertà di mettere la propria professionalità al servizio delle notizie e della comunità.
Ricordando sempre, per usare alcune parole di Jacques Prévert, che “quando la verità non è libera, la verità non è vera”.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

03 Mag 2020

Ora

Tutti del giorno
Categoria