19.2 C
Viterbo
lunedì, giugno 21, 2021

“Fuori le donne da Palazzo dei Priori” il libro del guiornalista Luciano Costantini

Torna presto, appena un anno dopo, con il suo secondo libro il giornalista Luciano Costantini. Dopo “Il giorno che accecai il Duce Piccole cronache di Viterbo e la Tuscia 1940-1945,(2017) sempre per la casa editrice locale Sette Città l’autore pubblica “Fuori le donne da Palazzo dei Priori” che evoca il governo di Viterbo dalla Liberazione ad Andreotti. Un lavoro minuzioso frutto di una ricerca nell’Archivio di stato esposto con quella precisione che delinea il Costantini giornalista.Il libro verrà presentato a Palazzo dei Priori a Viterbo sabato 26  maggio alle ore 11.00.
“Nel realizzare questo lavoro ho cercato di mettere insieme cronologicamente ma non solo, fatti e personaggi che hanno segnato quaranta mesi della vita amministrativa della città di Viterbo dalla sua Liberazione (giugno del 44) al primo intervento finanziario e politico arrivato dall’ancor giovane Giulio Andreotti (dicembre 47)”. Quaranta mesi che non sono stati facili per una città devastata dalle bombe alleate e bagnata dal sangue di oltre mille vittime.Tanto da meritare decenni dopo nel 1962 la medaglia d’argento al Valor Civile. Il libro si avvale di una prefazione del sindaco Leonardo Michelini che mette in evidenza importanti differenze tra il periodo descritto da Costantini e quello contemporaneo, facendo espressamente riferimento alla emancipazione femminile alla quale siamo giunti.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

26 Mag 2018

Ora

11:00

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria