20.2 C
Viterbo
lunedì, luglio 22, 2019

“Essere visti”, poesie d’amore, d’amicizia e di rabbia di Alfideo Fochetti a Vasanello

“Essere visti” è un percorso, un punto di vista e di ripartenza. È il bilancio di una vita che arriva quando tutto sembra essere già stato consumato, divorato quasi, con eccesso e passione.
In realtà è uno sguardo disincantato e maturo sull’oggi, che comincia adesso, e sul futuro che inizia domani e ricomincia ogni giorno con le stesse incertezze e quelle “piccole / gioie / che subito / svaniscono”. Versi consapevoli di una felicità sempre a portata di mano e sempre inafferrabile, che svanisce un attimo dopo aver donato l’ebbrezza di “essere / per poco tempo / in un mondo / nuovo”.
In questa raccolta sono riuniti i sentimenti che, più di ogni altra cosa, hanno riempito l’anima del poeta colmandola e placandola allo stesso tempo: l’Amore, l’Amicizia e la Rabbia.
Tre facce di un triangolo esistenziale difficile e complicato da cogliere se non si possiede la chiave giusta, la sensibilità di una personalità incontenibile e complessa qual è quella dell’autore.

Una serata particolare verrà dedicata per pesentare questo piccolo gioiello di scrittura.

Giovedì 21 marzo alle ore 20.00 verrà presentato “Essere visti”, presso il ristorante “Nonna Pappa”, a Vasanello, in via Cesare Battisti, 6.
Relatori d’eccezione saranno Marcello Arduini, docente presso L’Univesità della Tuscia, nonché autore di numerose pubblicazioni; Simona Tenentini, giornalista e autrice della prefazione e Adolfo Benedetti autore della postfazione.
Maria Irene Mancini, Laura Pieri e Daniele Mancini presteranno la propria voce per le letture delle poesie.
Il gruppo “Attitudini” realizzerà inoltre un tappeto sonoro alla presentazione.
Per l’occasionalità dell’evento il ristorante “Nonna Pappa” si metterà a disposizione per una cena. Quindi posti limitati e prenotazione entro le ore 17.00. Costo della cena + il libro € 25.00

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

21 Mar 2019

Ora

20:00
Categoria