15.5 C
Viterbo
domenica, aprile 5, 2020

Dalla faggeta di Monte Fogliano, verso lo splendido eremo di San Girolamo

Domenica 23 febbraio sulla Via Francigena, con Pro Loco Viterbo.
Dalla faggeta di Monte Fogliano, verso lo splendido eremo di San Girolamo.
Il luogo fu dimora di Fra Girolamo Gabrielli che, sebbene nato da una nobile famiglia senese, nel 1525 si ritirò in questo luogo in penitenza. Deciso a dedicare tutta la sua vita alla meditazione e alla preghiera scelse il monte Fogliano come luogo dove costruire un romitorio rupestre e vi fece lavorare della manovalanza grazie ai mezzi fornitigli dalla sua facoltosa famiglia.
La storia narra che il romitorio fu in seguito depredato e il santo malmenato ad opera di una banda di malfattori. Girolamo Gabrielli decise di tornare a Siena, donando però tutti i suoi beni ai poveri.
La visita porterà anche Visiteremo al Convento di S.Angelo, la chiesa ed il museo di San Paolo della Croce, fondatore della comunità dei Padri Passionisti che custodiscono il santuario e che ringraziamo della disponibilità.
In un contesto naturalistico di rara bellezza, tra San Martino al Cimino e Vetralla, una giornata da trascorrere condividendo sorrisi, passi, e l’amore per il nostro immenso patrimonio storico e naturalistico.
Info : segreteria@prolocoviterbo.it – 393.3232478

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

23 Feb 2020

Ora

Tutti del giorno

Luogo

Vetralla
Categoria