10.3 C
Viterbo
venerdì, gennaio 22, 2021

Crusca:La parola di Dante fresca di giornata: bella persona Inferno, V, 101

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante che l’Accademia della Crusca propone ogni giorno:
bella persona
(Inferno, V, 101)
“Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende,
prese costui de la bella persona
che mi fu tolta; e ‘l modo ancor m’offende”
Espressione con cui Francesca da Rimini si riferisce al proprio corpo, di cui Paolo si innamorò e da cui l’anima è stata violentemente separata. Dante la usa in senso fisico; oggi l’espressione si riferisce invece a chi ha doti morali (generosità, lealtà, ecc.).
[ fonte: Accademia della Crusca P.D’A.]
COMMENTA SU FACEBOOK

Data

04 Gen 2021

Ora

Tutti del giorno
Categoria