18.9 C
Viterbo
mercoledì, agosto 10, 2022

Biennale di Viterbo Arte Contemporanea, terza tappa a Vitorchiano

Con Vitorchiano, la Biennale inaugura la 3a tappa nei Borghi suggestivi della Tuscia presentando, nell’ex convento di Sant’Agnese, due installazioni dei giovani artisti Eirene e Victor Albano, le grandi tele di artisti italiani e svizzeri Mathias Beckly, Marisa Bellini, Daniela Cleo, Laura Grispigni, Anna Kusser, Paola Ramondini, Francoise Weddigen, Carola Wlderk, Orlando Vogel, nonché le tele tele di giovanissime leve Eloise Weddigen, Camilla Zanini, Matilde e Anita Zanini.

L’arte è da sempre via e strumento per la scoperta della straordinarietà della vita e della sua sacralità, spazio reale del sogno, creatività, vitalità, ricerca di senso e chiave di lettura nel viaggio di crescita e scoperta del sé sconosciuto. Gli ultimi due anni ci hanno reso vulnerabili ma attraverso l’arte si possono riformulare concezioni fondamentali che riguardano il bene, la verità e la bellezza. L’arte contemporanea come mezzo per proteggere la dignità umana e i suoi diritti fondamentali, uno stimolo per accrescere la sensibilità sociale e un dialogo costruttivo circa la vita. Molti quindi i temi che le diverse sensibilità artistiche coinvolte svilupperanno, in un percorso articolato e fitto di esposizioni ed eventi, nelle molteplici sedi coinvolte.

Fortemente voluto da Laura Lucibello, presidente e fondatrice, la Biennale 2022 si avvale, per la prima volta, di un comitato scientifico composto da membri che da anni ricoprono ruoli primari nell’ambito delle arti contemporanee a livello internazionale: Antonio Arévalo – critico e curatore promotore della cultura del Sudamerica in Europa, Gian Maria Cervo – regista drammaturgo responsabile Quartieri dell’Arte Festival internazionale di Teatro di Viterbo, Antonietta Grandesso – responsabile cultura Spazio Thetis Arsenale Nord Venezia, Velia Littera – curatrice e responsabile Galleria Pavart di Roma, Pino Mascia – artista, docente e direttore artistico accademia di Belle Arti di Urbino.

Vitorchiano

– 25 giugno-30 ottobre 2022

OPEN AIR TELE E INSTALLAZIONI per le vie del Borgo, giovani artisti presso l’Auditorium ex Convento di S. Agnese, a cura di Laura Lucibello.

 

Nella foto cover, un’opera di Carola Wlderk

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

25 Giu 2022

Ora

Tutti del giorno

Luogo

Vitorchiano
Vitorchiano
Categoria