21.9 C
Viterbo
lunedì, giugno 21, 2021

Alla corte dei Farnese a Caprarola, tra monti e lago

Facilmente raggiungibile da Roma, incastonato tra i Monti Cimini e in prossimità del lago di Vico, il Palazzo Farnese di Caprarola è uno dei migliori esempi di dimora del Cinquecento italiano.

L’antica rocca venne costruita da pastori locali a protezione del paese contro le scorrerie di tiranni che si contendevano i feudi della zona. Cambiarono però le cose quando il cardinal Farnese, iniziò a costruire qui la sua residenza.

Vi resero opera i più illustri architetti e pittori dell’epoca per celebrare e immortalare negli affreschi i fasti della famiglia Farnese tramite allegorie, scene mitologiche e momenti gloriosi vissuti dalla famiglia.

Gli affreschi nelle stanze sono quasi un album di famiglia che, seppur in forma celebrativa, racconta la vita e il mondo di una delle famiglie più importanti del ‘500.

Visita di tutte le stanze affrescate del piano nobile, e oltre al giardino d’inverno, visita del meraviglioso parco (chiuso di domenica), che svela agli occhi dei visitatori fontane dalle più particolari forme, scherzi d’acqua e sculture che terminano con la “casina del piacere”. Durata della visita 2 ore, a cura di Antico Presente.

Appuntamento
Sabato 24 febbraio alle ore 14.30 a Caprarola, nel cortile fuori il Palazzo Farnese.

Condizioni
Minimo 15 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.

Cntributo
Per i soci € 6,00 (il costo della tessera annuale è di 10,00 euro). Ingresso  € 5,00.

Info e prenotazioni: Sabrina 339 5718135  – info@anticopresente.it

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

24 Feb 2018

Ora

14:30

Luogo

Caprarola
Caprarola
Categoria