10.9 C
Viterbo
domenica, ottobre 25, 2020

A Tuscania per Sant’Antonio torna la 48° Sagra della Frittella

Domenica 21 gennaio a Tuscania Festa di Sant’Antonio con benedizione degli animali e sfilata dei butteri a cavallo. In occasione di questa ricorrenza, si svolge anche la 48° Sagra della frittella al cavolfiore.
Nel pomeriggio si dà inizio alla vera e propria sagra, allietata da stornellatori, cantori e artisti di strada che accompagneranno con la loro musica il visitatore nei vicoli di Tuscania per degustare e ammirare i prodotti tipici locali esposti negli stand. Le gustose frittelle sono le vere protagoniste della sagra, il cui ingrediente principale è il cavolfiore che viene impastellato con la farina, aromatizzato con un sospetto di cannella e affogato nell’olio bollente di un padellone posto nella piazza principale del paese per l’assaggio di tutti i buongustai.
La festa culminerà nello spettacolare Fuoco di Sant’Antonio.

www.prolocotuscania.it

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

21 Gen 2018

Ora

Tutti del giorno

Luogo

Tuscania
Categoria