14.5 C
Viterbo
sabato, ottobre 19, 2019

A Marta si celebra la Festa delle Passate

La Festa delle Passate a Marta ha origini molto antiche che riconducono ai riti pagani della fecondità, del ciclo delle stagioni, del ringraziamento per le messi e dei raccolti abbondanti.

La rievocazione iniziata  all’alba del 14 maggio con il secolare rullo dei tamburi, il suono delle campane e il coro dei partecipanti alla processione, tradizionalmente di soli uomini. Il corteo sfila lungo le vie del borgo, le quattro antiche categorie di villanipescatoribifolchicasenghi, su carri riccamente addobbati dai simboli e contrassegni del proprio rango: il grano, l’uva, i fiori, i pesci, gli agnelli, i buoi, gli strumenti da lavoro. La ricca e variopinta scenografia procede fino al sagrato della chiesa della Madonna Santissima del Monte, dove la cerimonia continua all’interno del santuario.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

14 Mag 2019

Ora

Tutti del giorno

Luogo

Marta
Categoria