Consiglio comunale in seduta ordinaria e in prima convocazione a Palazzo dei Priori

È convocato per martedi7 dicembre alle ore 9,30, il consiglio comunale in seduta ordinaria e in prima convocazione nella consueta sala di Palazzo dei Priori, in modalità mista, ovvero con alcuni consiglieri in presenza e altri in videoconferenza, per la trattazione delle interrogazioni e degli argomenti previsti all’ordine del giorno.
Il consiglio comunale è convocato inoltre, in prosecuzione, nei giorni 9 dicembre, alle ore 15,30 e 21 dicembre alle ore 9,30.
A darne comunicazione è il presidente del consiglio comunale Stefano Evangelista. Nel rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, si ricorda che le sedute non saranno aperte al pubblico.
I lavori del consiglio comunale saranno trasmessi via streaming sul canale istituzionale YouTube, raggiungibile attraverso il seguente link https://www.youtube.com/channel/UCtbHY10010raSHp1RuUswJw oppure collegandosi al sito istituzionale www.comune.viterbo.it , sezione Servizi online.
Questi gli argomenti iscritti all’ordine del giorno:
approvazione verbali sedute precedenti.
Proposta di delibera: aggiornamento e modifica al programma triennale lavori pubblici 2021-2023 e all’elenco annuale 2021 – approvazione.
– Ordine del giorno presentato dal consigliere Insogna e dall’ex consigliere De Dominicis, e fatta propria dal Consigliere Erbetti, avente ad oggetto “Produzione energia elettrica da fonte geotermica di cui al D. Lgs 22/2010 – Richiesta di moratoria”.
– Ordine del giorno presentato dal consigliere Chiara Frontini inerente la campagna “Cambiamo l’aria” per la tutela e la sostenibilità ambientale di discariche, inceneritori, impianti di trattamento rifiuti.
– Mozione presentata da alcuni consiglieri comunali avente ad oggetto “Richiesta revoca deleghe assessorili”.
– Mozione presentata dal consigliere Minchella avente ad oggetto “BookCrossing”.

– Mozione presentata dal consigliere Minchella avente ad oggetto “Contributi e misure integrative per favorire il più ampio accesso ai dispositivi di allarme contro l’abbandono involontario dei bambini piccoli in auto”.
– Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Lega avente per oggetto “Obiettivo plastica zero”.
– Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Fratelli D’Italia avente ad oggetto “Riconoscimento di S.Martino al Cimino come patrimonio mondiale Unesco”.
– Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Fratelli d’Italia avente ad oggetto “Campagne di sensibilizzazione e informazione nei confronti dei cittadini di Viterbo finalizzate a recupero delle facciate e del patrimonio cittadino”.
– Mozione avente ad oggetto: “Valori della resistenza antifascista e dei principi della Costituzione repubblicana”.
– Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Fratelli d’Italia avente ad oggetto “Parchi inclusivi ed accessibilità a tutti i bambini”.
– Mozione presentata dai consiglieri Delle Monache, Erbetti, Serra, Barelli, Quintarelli e Ricci avente ad oggetto: “Organizzazione centri estivi comunali: nuove opportunità per garantire ai bambini ed agli adolescenti l’esercizio del diritto alla socialità e al gioco”.
– Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Fondazione avente ad oggetto: “Intitolazione rotatoria Villanova a Don Armando Marini”.

– Ordine del giorno presentato dai consiglieri Merli e Micci avente ad oggetto: ”Posizionamento di una telecamera nel piazzale del nuovo cimitero S.Lazzaro e illuminazione dello stesso”.
– Mozione presentata dal gruppo consiliare Lega avente ad oggetto: “Interventi di prevenzione e contrasto all’uso di droghe e allo sviluppo di dipendenze patologiche tra i giovani”.
– Ordine del giorno presentato dal consigliere Barelli avente ad oggetto: “Progetto di ottimizzazione “Terme dei Papi”.
– Ordine del giorno presentato dai consiglieri Micci e Cepparotti avente ad oggetto: “Ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità delle aree interessate da incidente stradale”.
– Ordine del giorno presentato dall’ex consigliere De Dominicis, fatto proprio dal consigliere Erbetti, avente ad oggetto: “Divieto di costruzione inceneritori sul territorio comunale”.
– Mozione presentata dal consigliere Merli avente ad oggetto: “Collocazione, presso i passaggi a livello, di appositi cartelli di invito a spegnere il motore dell’auto durante la sosta, con barriere chiuse, per il passaggio del treno”.
– Mozione presentata dal consigliere Merli avente ad oggetto: “Introduzione della figura del garante dei diritti delle persone disabili”.
– Ordine del giorno presentato dal consigliere Erbetti avente ad oggetto: “Sostegno all’approvazione della proposta di legge – Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi legati al sesso, al genere, all’orientamento sessuale e all’identità di genere”.
– Ordine del giorno presentato dal consigliere Ciambella avente ad oggetto “Destinazione contributi del governo – decreto 73 del 25 maggio 2021 – per pagamento utenze a sostegno delle famiglie in difficoltà (decreto sostegni bis) per neutralizzare i nuovi rincari sulle bollette idriche della Talete”.

– Ordine del giorno presentato dal consigliere Marini avente ad oggetto: “Contrasto alle pratiche commerciali sleali tra imprese nella filiera agricola e alimentare”.
– Ordine del giorno presentato dal Consigliere Luisa Ciambella avente ad oggetto: “Opposizione all’ubicazione di una piattaforma di rifiuti pericolosi e non, in zona Acquarossa, e azioni amministrative da intraprendere a tutela del territorio comunale non più rinviabili”.
– Mozione presentata dai consiglieri Barelli, Purchiaroni, Ricci, Delle Monache, Serra, Quintarelli, Erbetti avente ad oggetto: “Intitolazione di una via/strada/parco o area pubblica a Gino Strada”.
– Mozione presentata dai consiglieri Barelli, Purchiaroni, Ricci, Delle Monache, Serra, Quintarelli, Erbetti avente ad oggetto: “Insieme per l’Afghanistan”.
– Ordine del giorno presentato dal consigliere Ciambella avente ad oggetto: “Solidarietà alla popolazione afghana – impegno del Comune di Viterbo”.
– Mozione presentata dal consigliere Barelli avente ad oggetto: “ Obbligo green pass in Comune”.
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI