Caprarola ancora Bandiera Arancione

Caprarola è uno dei sette Comuni della provincia di Viterbo che da alcuni anni sono insigniti della Bandiera Arancione, l’importante marchio di qualità turistico-ambientale assegnato dal Touring Club Italiano.

Dal 1998 il TCI seleziona e certifica con con la Bandiera Arancione i piccoli borghi eccellenti dell’entroterra (non superiori a 15 mila abitanti e privi di tratti costieri marini), nell’ambito della promozione di uno sviluppo turistico sostenibile, dove la tutela del territorio e del patrimonio storico, culturale e ambientale è connessa all’autenticità dell’esperienza di viaggio. La Bandiera Arancione, infatti, viene assegnata non solo ai centri che godono di un patrimonio di pregio, ma che sanno anche offrire al turista un’accoglienza di qualità.

Il 22 gennaio 2018, nel corso dell’evento celebrativo dei 20 anni dell’iniziativa svoltosi a Genova presso Palazzo Ducale, sono stati rinnovati i riconoscimenti per il triennio 2018-2020 a Caprarola e a Bolsena, Bomarzo, Calcata, Sutri, Tuscania e Vitorchiano.

“Un riconoscimento prestigioso – commenta il sindaco Eugenio Stelliferi – che testimonia l’efficacia delle nostre azioni rivolte alla valorizzazione del nostro territorio e dell’ingente patrimonio artistico di Caprarola, della sua tipicità e della sua storia, attraverso cui mettere in campo interventi di crescita economica sostenibile. La Bandiera Arancione è un marchio che porta benefici reali e tangibili alle strutture ricettive e alle realtà locali che offrono al turista un’accoglienza di qualità”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI