Beethoven Festival Sutri, una dodicesima edizione di eventi straordinari

Continuano i grandi successi per il Beethoven Festival Sutri 2018, giunto all’apice di un’edizione ricca di eventi memorabili. Due gli eventi strepitosi di questi ultimi giorni per una tra le più longeve manifestazioni culturali della Tuscia realizzata dall’Associazione Amici della Musica di Sutri con il contributo del Comune di Sutri, della Fondazione Cultura e Arte e della Fondazione Carivit. Venerdì 20 luglio la Chiesa di San Francesco si è animata di entusiasmo, con il suono ricco di passione di Cinzia Bartoli e il ritmo pieno di rare sfumature timbriche di Loris Lombardo che hanno raccontato l’anima della storia musicale argentina, quella più classica e folkloristica, in un connubio ricercato e coinvolgente. Domenica 22 luglio, registrando l’eccezionale tutto esaurito nella cornice mozzafiato dell’Anfiteatro romano di Sutri, si è realizzato il prestigioso Concerto Sinfonico all’Anfiteatro. L’evento ha avuto la straordinaria particolarità di vedere riunite sul palco tutte eccellenze del territorio: il violinista Alessandro Cervo, attualmente primo violino stabile dell’ Orchestra Filarmonica Marchigiana nonché reduce da un impegnativo periodo alla Scala di Milano, il violoncellista Gianluca Giganti, pluripremiato in due dei Concorsi di violoncello più importanti del panorama musicale internazionale, la pianista Anna Lisa Bellini, appassionata interprete con alle spalle una trentennale carriera nonché anima tenace del Beethoven Festival Sutri, l’Orchestra Sinfonica EtruriÆnsemble, formata dai migliori professionisti del territorio della Tuscia, e il direttore Fabrizio Bastianini, sempre di più figura di spicco della vita musicale del territorio nonché del panorama musicale italiano. Gli artisti hanno interpretato con grande passione ed entusiasmo coinvolgente la Romanza in fa maggiore di Ludwig van Beethoven, l’Andante cantabile di Tchaikowski, l’Andante spianato e Polacca Brillante di Chopin ed il Triplo Concerto di Ludwig van Beethoven. L’evento, realizzato con la collaborazione dell’Associazione XXI secolo e di Teatri di Pietra, si è svolto alla presenza del Vice Sindaco di Sutri Felice Casini che, nel ringraziare vivamente Anna Lisa Bellini – direttrice artistica del Beethoven Festival Sutri – ci ha tenuto a sottolineare l’importanza di questa manifestazione che da diciassette anni contribuisce a restituire a Sutri il suo ruolo culturale nella storia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI