Bar Mauro: un luogo di amici in ogni momento della giornata

Cristiano Politini

Nell’appuntamento dedicato all’incontro con i locali di Viterbo e della Tuscia, il nostro percorso ha incrociato quello del Bar Mauro, storica attività viterbese situata lungo una delle strade più trafficate della città dei Papi, via Garbini. Il bar è nato anni fa dentro un garage e pian piano è cresciuto, consolidandosi come uno dei punti di riferimento tra i bar locali. Abbiamo incontrato Mattia Marasca, il figlio di Mauro che ha avviato e cresciuto l’attività, che ci ha raccontato la storia del locale e la sua passione per il lavoro da barman.


Da oltre trent’anni il Bar Mauro lavora per rendere il servizio migliore. Come nasce il tutto?
Il Bar Mauro nasce precisamente nel 1982, grazie a mio padre Mauro che ha iniziato l’attività dentro il garage di mia nonna. Oggi è radicalmente cambiato, siamo cresciuti e ci siamo allargati, ma mio padre ha iniziato veramente da zero e sono orgoglioso di poter continuare quanto da lui fatto finora.

Passione e sacrificio gli ingredienti della crescita. Quanto conta la sua famiglia nell’affermazione professionale?
Devo molto alla mia famiglia, perché negli anni hanno lavorato duramente. Posso affermare che senza il loro lavoro il Bar Mauro non sarebbe diventato ciò che è oggi: un punto fermo per molte persone che vogliono godersi una colazione o un pranzo di qualità. Infine, c’è da aggiungere che siamo una famiglia che ha sempre creduto nella propria attività e che ha investito quasi una vita in questo posto.

In un’azienda che si tramanda di padre in figlio lei è realmente cresciuto nel bar?
Oltre a vederlo crescere, posso dire di averlo vissuto a pieno in ogni momento. Per me aver preso in mano l’attività è un motivo di orgoglio, primo perché mi mette nelle condizione di svegliarmi la mattina e di fare un lavoro che mi rende felice, secondo perché è un continuo quasi naturale della mia vita.

Qual è il momento della giornata che più è apprezzato dai vostri clienti?

Non c’è un preciso momento della giornata che ci caratterizza, cerchiamo di abbracciare tutti i momenti, dalla colazione al pranzo, fino all’aperitivo. La mattina serviamo la colazione molto presto, per arrivare fino al momento del pranzo, una parte di cruciale importanza dell’attività. Per dare ai clienti sempre il meglio con ingredienti freschi e piatti di qualità, prepariamo i nostri panini e primi piatti la mattina. Forse la chiave del nostro successo è proprio questa: chi viene per mangiare qualcosa al Bar Mauro, sa che troverà sempre qualcosa di grande qualità fatta, per di più, con passione e cura per i dettagli.

C’è quindi una clientela fortemente affezionata?

Decisamente, abbiamo una clientela che crede in noi e che si affida al nostro staff in ogni momento di pausa della sua giornata. Con i clienti cerchiamo sempre di instaurare un bel rapporto, per farli sentire in un luogo che sa di casa. La cosa che più mi piace di questo aspetto è pensare che il Bar Mauro per molti è diventato un punto di riferimento della quotidianità. Oltre ai clienti fissi però, posso affermare che, trovandoci su via Garbini, abbiamo la possibilità di avere molti clienti di passaggio, cosa che ci sprona a ricercare sempre un miglioramento.

Le vostre giornate si chiudono con un appuntamento sempre molto atteso, l’aperitivo…

Sì, è un momento importante che ci permette di caratterizzarci ancora di più. Per noi e per i clienti rappresenta la chiusura di una giornata di lavoro. Dalle 18.00 il Bar Mauro si trasforma in un luogo di relax e di incontro per gli amici che vogliono gustare un buon vino o un cocktail particolare. Un momento che ormai è diventato irrinunciabile per gli habitué, in cui ritrovano quel senso di relax che è un toccasana al termine della giornata.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI