Assoturismo Confesercenti: 20 milioni di euro stanziati dalla Regione per strutture e operatori del turismo

Importante e tempestivo intervento della giunta regionale del Lazio che con un bando ha delineato gli indirizzi per la concessione di contributi a fondo perduto, per far fronte ai danni causati dall’emergenza COVID-19, a favore di operatori del turismo ricettivo alberghiero ed extralberghiero compresi agenzie di viaggio, tour operator e agriturismi con alloggio. Lo stanziamento totale è pari a 20.000.000 di euro ripartiti su tre misure.
La Confesercenti ha costantemente seguito il comparto turistico e ritiene fondamentale quanto approvato dalla giunta regionale del Lazio, alla quale va dato atto di aver raccolto le istanze delle nostre categorie del turismo: Assoviaggi, Assohotel e Assocamping. Sono passati pochi giorni dalla deliberazione della giunta e dalla pubblicazione del bando, per questo la certezza delle risorse e i tempi di erogazione, come abbiamo sempre detto, risultano fondamentali per aiutare il settore.
“Sappiamo bene – afferma Vincenzo Peparello, presidente della Confesercenti di Viterbo e responsabile Area turismo regionale – i gravi danni economici subiti dal settore turistico nel Lazio e nella Tuscia a causa del lungo lockdown con prospettive di grosse perdite nel prosiego di una stagione turistica alquanto compromessa, vista l’ormai scontata assenza della clientela internazionale. L’intervento della Regione Lazio contribuisce a dare un po’ di respiro all’intero settore chiamato ad affrontare la riapertura della prossima stagione e mesi di incerto guadagno”
Questo il bonus contributo a fondo perduto a favore delle strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale:
– Alberghi o hotel 4 e 5 stelle € 8.000,00;
– Alberghi o hotel 3 stelle € 6.000,00;
– Alberghi o hotel 1 e 2 stelle € 4.000,00;
– Residenze Turistiche Alberghiere (RTA) o Residence, Hostel o Ostelli, Campeggi e Villaggi Turistici € 3.000,00;
– Country house o Residenze di campagna e Affittacamere o Guest house € 1.000,00.
Questo il bonus contributo a fondo perduto a favore delle Agenzie di viaggi e turismo del Lazio € 1.500,00.
Questo, infine, il bonus contributo a favore di strutture ricettive extralberghiere del Lazio, gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale:
– Case e Appartamenti per vacanze € 600,00;
– Bed & Breakfast € 600,00;
– Ostelli per la gioventù € 600,00;
– Case per ferie € 600,00;
– Rifugi montani e Rifugi escursionistici e Casa del camminatore € 600,00.
La Confesercenti oltre ad aver seguito l’iter delle procedure del finanziamento informa che è possibile presentare le domande a partire da lunedì 18 maggio alle ore 9 fino alle ore 16 del 5 giugno e che è disponibile per ogni ulteriore informazione:
contattare il numero 0761/187831 e seguire le indicazioni
o inviare una mail a info@confesercentiviterbo.it

Foto: San faustino viaggi the experience

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI