Alla scoperta di Palazzo Brugiotti e della preziosa Quadreria della Fondazione Carivit

Venerdì 7 agosto, alle ore 11.00 e alle ore 17.00, prosegue l’iniziativa organizzata dalla Fondazione Carivit dedicata alla scoperta di Palazzo Brugiotti, sede istituzionale dell’Ente, e dei preziosi dipinti custoditi al piano nobile.

Una imperdibile occasione per conoscere la storia della famiglia Brugiotti e del suo insediamento a Viterbo e visitare il palazzo costruito in pieno centro storico alla fine del ‘500, per volontà del Cardinale Alessandro Farnese, dopo l’apertura della via Farnesiana (odierna via Cavour). I visitatori potranno inoltre osservare la prestigiosa raccolta di opere d’arte di artisti “viterbesi” o che hanno avuto legami con la città di Viterbo, tra i quali Matteo Giovannetti, Cesare Nebbia, Giovan Francesco Romanelli, Domenico Corvi, Marco Benefial e Anton Angelo Bonifazi.

Le visite si terranno esclusivamente su prenotazione con punto di ritrovo presso il Museo della Ceramica della Tuscia, situato al piano terra di Palazzo Brugiotti, alle ore 10.50 la mattina e alle 16.50 il pomeriggio.

La prenotazione può essere effettuata via mail all’indirizzo museoceramicatuscia@fondazionecarivit.it, telefonando o lasciando un messaggio nella segreteria del numero 0761223674 o direttamente presso il Museo della Ceramica della Tuscia, via Cavour, 67 – Viterbo.

Nel rispetto delle norme in materia di contenimento del contagio da coronavirus, è consentito l’accesso per un massimo di 5 persone, è obbligatorio indossare la mascherina e è a disposizione dei visitatori il gel igienizzante per le mani.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI