A Montalto e Pescia sventola la “Bandiera verde” dei pediatri italiani e i bambini son tornati

A Montalto e Pescia sventola la “Bandiera verde” dei pediatri italiani, assegnata dai medici dei bambini come prezioso riconoscimento per la spiaggia a misura loro. E i bambini soprattutto in questo ultimo fine settimana sono tornati ad occupare lo spazio giusto sulla bella e ampia spiaggia montaltese. L’indagine del professor Italo Farnetani, pediatra e giornalista, autore di numerose pubblicazioni scientifiche, che coinvolge a campione numerosi pediatri italiani, ha come obiettivo quello di aiutare le famiglie a scegliere le località di mare, meta preferita per chi ha bambini, per trascorrere il periodo di vacanza nel modo più idoneo e sicuro, con benefici per la salute e la crescita. Il primo approccio ha avuto un consistente riscontro. Ricordiamo che i parametri su cui si misura la valutazione sono: qualità dell’acqua e che non diventi subito alta, presenza di spiaggia con sabbia, spazio fra gli ombrelloni per giocare, presenza degli assistenti di spiaggia, attrezzature dedicate ai più piccoli e opportunità di divertimento per i genitori.
«Malgrado quest’anno l’emergenza Covid ci cambierà le abitudini per usufruire delle nostre spiagge – dichiara l’assessore al turismo Silvia Nardi – abbiamo comunque ottenuto questo importante riconoscimento, rivolto soprattutto ai bambini che desiderano tanto divertirsi insieme ai loro coetanei. Per questa stagione balneare abbiamo dovuto prendere atto di rimodulare la fruizione delle spiagge, ma con un calendario eventi non del tutto annullato. A breve comunicheremo le iniziative di intrattenimento che rispettano le misure adottate dal Governo per affrontare questa lunga emergenza epidemiologica». Ma chi se non i bambini sono i primi ad adattarsi e a far loro le nuove regole? E bambini come Tommaso (in foto) continueranno a scegliere Montalto per riscoprire la gioia dei primi passi e dei primi distaccamenti ..ma da mamma e papà…!

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI