Weekend nella Tuscia: tra coriandoli e stelle filanti esplode il Carnevale

Monica Arigoni

Ci siamo lasciati alle spalle i giorni della Merla la temperatura si è abbassata, copriamoci bene. Questo weekend ci riserva tanta allegria. Nella Tuscia esplode il Carnevale. Fra musica, balli, coriandoli, stelle filanti e dolci tipici migliaia di persone sfileranno mascherate tra le vie e le piazze dei caratteristici borghi. Insieme al Carnevale non mancheranno teatro, musica, presentazioni di libri, visite guidate, escursioni  buon cinema e tanto altro. Scoprite gli eventi in programma sabato 3 e domenica 4 febbraio. A voi la scelta e buon fine settimana a tutti.

 

SABATO 3 FEBBRAIO

CARNEVALE – A Vetralla presso l’Agriturismo Villa Ione dalle 20.30 è in programma il Gran Veglione di Carnevale a tema Cartoons.

A Viterbo La prevista Corsa delle Carriole è stara rimandata a sabato 11 febbraio

 

RASSEGNE – Per la rassegna Andante e Rondò a Sipicciano presso il Palazzo Baronale alle 21.00 è in programma il recital pianistico di Toni Concina dal titolo E musica fu!.

A Capranica, per la rassegna Un caffè con la storia alle 17.00 presso la Sala Kimairah, Francesca Ceci e Carlo Maria D’Orazi presentano Il bassorilievo trecentesco matrimoniale tra le famiglie Orsini di Pitigliano e degli Anguillara, della Chiesa di San Francesco a Capranica.

 

TEATRO – Al Teatro Bianconi di Carbognano alle 21.30 in scena Come Cristo comanda con Michele La Ginestra e Massimo Wertmuller.

Il Teatro dell’Unione di Viterbo alle 10.30 e alle 21.00 ospita lo spettacolo teatrale Noi e la magia del teatro, opera scritta e diretta da Aldo Bellocchio ed interpretata dalla Compagnia teatrale dell’Istituto F.Orioli di Viterbo.

Al Teatro Francigena di Capranica alle 21 va in scena lo spettacolo di danza Tango. Historia de amor con Mauro Barreras e Ambra De Angelis.

 

LIBRI – A Orte presso la libreria Il Gorilla e l’Alligatore alle 17.00 è in programma l’incontro con il giornalista Fernando Masullo che parlerà del suo libro Mr. President, edito da CasaSirio.

Presso la Sala Nardini di Capranica alle ore 18.00, il circolo Arci Capranica Claudio Zilleri organizza un incontro con Marco Saverio Loperfido, autore de Il Giro della Tuscia in 80 giorni.

 

CONVEGNI – A Bassano Romano, presso la Chiesa di San Vincenzo Martire dalle 10.00, è in programma il convegno L’importanza del Cristo Risorto nella produzione artistica di Michelangelo.

A Viterbo in piazza San Lorenzo, 1 è in programma il convegno La comunicazione e le fake news promosso dall’ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Viterbo nella ricorrenza di S. Francesco da Sales santo patrono dei giornalisti.

 

CONFERENZE – A Soriano nel Cimino presso le Scuderie di Palazzo Chigi-Albani alle 16.30 è in programma la conferenza dal titolo Olio e produzione olearia in Roma antica.

 

MOSTRE – A Viterbo presso il Complesso di Santa Maria in Gradi è possibile visitare la mostra Il fascismo e gli ebrei nella “guerra parallela”. Africa italiana e Balcani (1939-1945), a cura della Comunità Ebraica di Roma in collaborazione con i dipartimenti Distu e Disucom.

A Viterbo presso il Polo Culturale Valle Faul è possibile visitare l’esposizione Publio Muratore. Il disegno e l’artista, mostra che ricorda il centenario della nascita di Publio Muratore, l’artista originario di Gallese scampato ai campi di concentramento nazisti.

A Bassano Romano presso il chiostro del Monastero San Vincenzo Martire è possibile visitare la mostra  fotografica Bassano Romano… un paese da scoprire.

A Sutri presso il Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri, all’interno di Villa Savorelli è possibile visitare la mostra Sutri, Vulci e i misteri di Mitra. Culti orientali in Etruria.

La Biblioteca Consorziale di Viterbo ospita la mostra Semplicemente Totò, per ripercorrere le tappe del principe della risata a 50 anni dalla morte (1967-2017).

Al Museo della Città – Civico e Diocesano di Acquapendente è possibile visitare la mostra La bellezza svelata dai laboratori di restauro di Acquapendente e Viterbo a cura di Andrea Alessi e Claudio Strinati.

Presso le Scuderie di Palazzo Farnese a Caprarola è possibile visitare la mostra La carne dell’orso. Memoria e responsabilità. Razzismo/i: antisemitismo come meta-razzismo, allestita dagli studenti delle classi IV e V sezione C dell’IPSEOA “Alessandro Farnese” di Caprarola, coordinate dal professor Edo Verticchio.

VISITE GUIDATE – L’associazione Antico Presente organizza una visita guidata straordinaria, esclusivamente su prenotazione, agli interni delle palazzine Gambarda e Montalto a Villa Lante di Bagnaia. Appuntamento alle 14.00 a Bagnaia presso la biglietteria e ingresso di Villa Lante.

A San Martino al Cimino è in programma una visita guidata Palazzo Doria Pamphilj alle 16.00 e alle 17.30, con concerti, conferenze e convegni di alto valore culturale, performance teatrali in costumi d’epoca.

ESCURSIONI – Antico Presente organizza Il bosco delle fate nel cuore dell’inverno sui sentieri fatati del Bosco del Sasseto. Appuntamento alle 10.00 a Torre Alfina di Acquapendente.

 

MUSICA – A Viterbo presso l’Auditorium Santa Maria in Gradi alle 18.00 è in programma il concerto Suoni dal mondo.

 

SPORT – A Ronciglione la National Soccer School organizza la seconda edizione della Coppa Carnevale Memorial Enzo Lambiti con una serie di gare calcistiche che coinvolgeranno i più piccoli.

 

NIGHTLIFE – A Viterbo presso il Magnamagna si esibirà Alberto Bertoli, figlio del celebre cantautore Pierangelo scomparso nel 2002, accompagnato dal Trio Volpara.

Al Milk Club arriva la quarta di Residance in formazione completa con Roberto Rossi e Cristian Addabbo.

 

DOMENICA 4 FEBBRAIO

 

CARNEVALE – A Vignanello dalle 14.30 è in programma l’apertura del Carnevale con la sfilata dei carri allegorici e del Puccio Re del Carnevale per le vie di Vignanello e Vallerano.

A Civita Castellana è in programma la prima sfilata dei carri allegorici del Carnevale Civitonico dalle 15.00 da piazza della Liberazione fino a piazza Matteotti.

A Montefiascone dalle 15.00 è in programma la sfilata dei carri allegorici e di gruppi mascherati.

A Marta è in programma la sfilata di maschere e carri allegorici, dalle 15.00 da Via Venezia.

A Sutri torna l’Antico Carnevale Sutrino, alle 15.30 è in programma la sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati per le vie del paese.

A Ronciglione dalle 16.00 è in programma il 322° Grandioso Corso di Gala con maschere, carri allegorici, gruppi mascherati e bande folcloristiche.

A Tarquinia dalle 16.00 è in programma la sfilata di carri e gruppi allegorici per le vie della città che si concluderà in piazza Matteotti con castagnole per tutti.

Ad Acquapendente è in programma la prima sfilata dei carri allegorici per le vie del paese con l’apertura degli stand per la 41^ Sagra della Fregnaccia, prodotto tipico della zona.

A Bassano Romano è in programma la prima sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati.

A Montalto di Castro è in programma Carnevalando 2018: festa dei colori, della musica, dell’allegria, con la sfilata di carri allegorici, partenza da Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa.

 

TEATRO – Al Teatro Bianconi di Carbognano alle 17.30 in scena Come Cristo comanda con Michele La Ginestra e Massimo Wertmuller.

Al Teatro Il Rivellino di Tuscania alle 17.30 in scena Enrico Lo Verso con Uno, nessuno e centomila, tratto dal romanzo di Pirandello.

Al Teatro dell’Unione di Viterbo prosegue la rassegna dedicata ai più piccoli “A teatro in famiglia”, alle 18.00 va in scena Johann Sebastian Circus Circo El Grito.

Il Teatro Il Mascherone di Valentano alle 17.30 ospita uno dei capolavori del teatro napoletano, Filumena Marturano, la commedia di Eduardo de Filippo più rappresentata al mondo.

Al Teatro Francigena di Capranica alle 17.00 la compagnia I Semiseri rappresenta la commedia La spallata di Gianni Clementi.

Al Teatro Palarte di Fabrica di Roma alle 17.30 in scena Pagamento alla consegna di Michael Cooney con la Compagnia Amici del Teatro di Pianiga.

 

EVENTI – Nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Tarquinia alle 18.00 Jack Pepper alias Giancarlo Gasparotto, noto mangiatore internazionale di peperoncino, cercherà nuovamente di strappare allo statunitense Kevin “L.A. Beast Strahle”, il primato mondiale del Guinness World Records per chi mangia la la maggiore quantità di peperoncino Bhut Jolokia nel tempo di 2 minuti.

 

MUSEI – Prosegue l’ iniziativa DomenicalMuseo promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con quindici beni statali aperti nella provincia di Viterbo: nel capoluogo, Villa Lante di Bagnaia, il Santuario della Madonna della Quercia, la Basilica di San Francesco alla Rocca, il Museo Nazionale Etrusco Rocca Albornoz, l’area archeologica di Ferento; nel territorio provinciale, il Museo Archeologico Nazionale di Vulci (Montalto di Castro), l’area archeologica di Volsinii a Bolsena, Palazzo Farnese di Caprarola, Palazzo Altieri di Oriolo Romano, il Parco Archeologico Antichissima Città di Sutri, il Museo Nazionale Tarquiniense e la necropoli etrusca di Monterozzi a Tarquinia, il Museo Archeologico Nazionale e la necropoli della Madonna dell’Olivo di Tuscania e Il Museo Archeologico dell’Agro Falisco di Civita Castellana.

 

VISITE GUIDATE – L’associazione Antico Presente organizza una visita al Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri, un immersione tra storia, natura e archeologia lungo la Cassia e la Via Francigena. Appuntamento alle 9.30 alla biglietteria dell’Anfiteatro a Sutri.

La Pro Loco Viterbo organizza una giornata alla scoperta di due tesori della città di Viterbo: il Museo Civico alle 10.00 con la guida Vera Anelli e alle 16.00 il complesso del Santuario di Santa Maria della Quercia.

A San Martino al Cimino è in programma una visita guidata Palazzo Doria Pamphilj alle 16 e alle 17.30, con concerti, conferenze e convegni di alto valore culturale, performance teatrali in costumi d’epoca.

 

LIBRI – Al Bistrot Caffeina a Viterbo alle 18 Lucia Menicocci presenta Giochi con le piante.

 

BAMBNI – Arci Viterbo e il festival Librimmaginari presentano Libri in Scena, letture ad alta voce ispirate ai temi degli spettacoli della rassegna A Teatro in Famiglia. Prima dello spettacolo Johann Sebastian Circus (Circo El Grito) alle 16.45, nel foyer del teatro dell’Unione, verrà allestito un angolo dedicato alla lettura, a cura dell’Associazione Culturale La Metaphora.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI