Weekend nella Tuscia: godersi l’autunno con eventi per grandi e piccini

Monica Arigoni

Ci aspetta un weekend pieno di eventi e appuntamenti speciali, tra cultura, natura e sapori della Tuscia, tutti dedicati a grandi e piccini. Scoprite cosa c’è in serbo per voi sabato 14 e domenica 15 ottobre.

 

SABATO 14 OTTOBRE

MUSICA – A Viterbo presso l’Auditorium Santa Maria in Gradi alle 18 è in programma il concerto E per molti ritorno non fu. Musiche e canti dalla Grande Guerra, con la partecipazione dell’orchestra I Fiati dell’Alta Tuscia e di due corali, per la direzione di Marco Taschini.

 

IN PIAZZA – A Viterbo in piazza del Plebiscito per tutto il giorno sono presenti i punti informativi di Io non rischio, la campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali e antropici che interessano il nostro Paese.

 

MOSTRE – Al Castello Costaguti di Roccalvecce alle 17.30 è in programma l’inaugurazione della mostra Color Crossing Painting & Ceramic Sculpture Nina Eaton e Mara van Wees a cura di Jasmine Pignatelli.

 

A Canino presso il Museo della Ricerca Archeologica di Vulci fino a domenica 15 ottobre è visitabile La ricerca della trama, mostra in cui sono esposte le opere dei maestri Normanno Soscia, Leonardo Caboni e dello scultore Maurizio Soscia, noti al mondo dell’arte contemporanea.

 

A Viterbo presso il Monastero di Santa Rosa è possibile visitare la mostra Il tesoro di Santa Rosa. Un monastero di arte, fede e luce.

 

A Civita Castellana presso il Museo della Ceramica Casimiro Marcantoni è visitabile la mostra Addendi. Sculture di Riccardo Monachesi.

 

A Viterbo a Palazzo Papale è possibile visitare la mostra documentaria La Grande Guerra oltre la Grande Guerra, per studiare le iniziative che sono state realizzate durante e soprattutto dopo la fine della Prima guerra mondiale.

 

Al Museo della Ricerca Archeologica di Vulci di Canino fino a domenica 15 ottobre è visitabile la mostra A Vetvstate Robvr di Leonardo Caboni.

 

A Viterbo presso Palazzo dei Priori è possibile ammirare l’opera SanSebastianElettromeo di Luigi Ontani.

 

A Viterbo a Palazzo dei Priori è possibile visitare tre opere di fondamentale importanza per la pittura del Seicento a livello nazionale, già proprietà del Comune di Viterbo: L’Assunzione di Maria di Giovan Francesco Romanelli, l’Adorazione dei Magi di Cesare Nebbia, la Morte di Maria di Aurelio Lomi.

 

A Soriano nel Cimino fino a domenica 15 ottobre l’Officina dell’Arte e dei Mestieri ospita la mostra pittorica dell’artista sorianese Alessia Clementi, I Facchini Incontrano Santa Rosa.

 

SAGRE – A Canepina al via le Giornate della castagna con convegni, mostre, rassegne di pittura e scultura, eventi dedicati ai bambini, prodotti tipici locali, percorso enogastronomico.

 

A Soriano nel Cimino nel centro storico per la Sagra delle Castagne, fino a domenica 15 ottobre è in programma Il Castello dei Sapori, appuntamento dedicato ai prodotti tipici del territorio della Tuscia.

 

A Vallerano fino a domenica 15 ottobre è in programma la Festa della castagna con escursioni, degustazioni, esposizioni, passeggiate nella natura, visite d’arte, pranzi e cene a tema nelle tipiche cantine di tufo.

 

A San Martino al Cimino fino a domenica 15 ottobre è in programma la Sagra della castagna e del fungo porcino, con iniziative sia folcloristiche che culturali, con un’attenzione particolare per i bambini, cui verrà riservata l’intera piazza Nazionale dove saranno allestiti i giochi in legno, la giostra ecologica ed il mercatino organizzato dai ragazzi della scuola.

 

A Caprarola nelle Scuderie di Palazzo Farnese fino a domenica 15 ottobre è in programma la Festa della castagna e torna CioccoTuscia, il festival dei dolci sapori e dei frutti a guscio della Tuscia, con attrazioni per bambini, esibizioni e corsi, stand gastronomici.

 

A Monterosi presso il centro storico fino a domenica 15 ottobre è in programma Mu.Vi. – Vino in Musica, con degustazioni di buon vino e ottima musica.

 

A Orte presso il centro storico è in programma Lo Gusto de Lo Medioevo – Scene di vita medievale, un itinerario gastronomico attraverso i secoli con l’apertura delle taverne delle contrade, dove sarà possibile gustare un menù con pietanze e vini ispirati alle ricette medievali. Sono previste sei partenze in gruppo con guida alle ore 11.30, 12.00, 12.30, 13.00, 13.30 e 14.00. Necessaria la prenotazione.

 

LIBRI – A Tarquinia per la rassegna Incontri d’autunno. Tarquinia tra natura e archeologia presso la Sala degli Affreschi del palazzo comunale alle 18 è in programma la presentazione dei volumi della collana Tarchna: Grotte cornetane. Materiali e apparato critico per lo studio delle tombe dipinte di Tarquinia e Spazi sepolti e dimensioni dipinte nelle tombe etrusche di Tarquinia di Matilde Marzullo.

 

EVENTI – A Civita Castellana e a San Lorenzo Nuovo fino a domenica 15 ottobre è in programma Garden Festival d’Autunno. Piante, Colori, Profumi rispettivamente presso Azienda Agricola Terre dei Papi e Zannoni Garden.

 

TEATRO – A Vitorchiano presso il Complesso di Sant’Agnese alle 21, per il festival Quartieri dell’Arte è in programma lo spettacolo Operazione Condor. Il volo di Laura, idea originale di Liliana Garcia Sosa.

 

VISITE GUIDATE – A Blera fino a domenica 15 ottobre Antico Presente promuove la visita guidata-escursione Colori d’autunno e sapori di frantoio, in occasione dell’appuntamento annuale Frantoi Aperti Appuntamento alle 9.30 per info 3358034198.

 

A Civitella d’Agliano, in occasione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani, il giardino La Serpara apre le porte al pubblico dalle 15.00 alle 18.30 con visita guidata alle 16.00.

 

A San Martino al Cimino dalle 10 alle 18 è in programma l’apertura del Palazzo Doria Pamphilj, con visite guidate, concerti, eventi enogastronomici, conferenze e convegni di alto valore culturale, performance teatrali in costumi d’epoca.

 

BAMBINIAl Museo del Fiore di Acquapendente dalle 10, fino a domenica 15 ottobre è in programma A caccia di frutti e foglie in autunno, caccia al tesoro botanico nelle sale del museo e nel giardino adatta a tutta la famiglia.

 

CONFERENZE A Canepina nell’ambito del progetto Shelter alle 10.30 presso il Salone Quarto Stato del Museo delle Tradizioni Popolari è in programma la conferenza sulla percezione dei flussi migratori nelle nazioni di provenienza dei delegati internazionali in visita al paese.

 

A Capodimonte presso il Museo della Navigazione nelle Acque Interne alle 17 è in programma la conferenza “La ceramica “white on red” nel distretto bolsenese con la dott.ssa Lucilla Medori.

 

A Calcata presso il Granarone alle 17 è in programma il primo appuntamento del ciclo “Conoscere Narce. Dall’abitato alle necropoli, storie di “straordinaria” archeologia tra Calcata e Mazzano, dedicato alla figura dell’archeologo Raniero Mengarelli, con la dott.ssa Rita Cosentino.

 

DOMENICA 15 OTTOBRE

CONFERENZE – A Tarquinia per la rassegna Incontri d’autunno. Tarquinia tra natura e archeologia alle 17 presso la  Sala degli Affreschi del palazzo comunale è in programma la conferenza Vedere l’invisibile: nuovi dati dalla Tomba dei Demoni Azzurri, a seguire alle 18.30 visita alla Tomba dei Demoni Azzurri nella Necropoli di Monterozzi.

 

EVENTI   A Tarquinia per la rassegna Incontri d’autunno. Tarquinia tra natura e archeologia alle 19.30 presso le mura di Porta Clementina è in programma Le tombe dipinte come non le avete mai viste, proiezione di immagini e non solo delle tombe dipinte sulle mura della città a cura di Massimo Legni.

 

RASSEGNE – A Viterbo presso la ex chiesa di Santa Maria della Salute al via la rassegna Sulle Tracce del Mistero, con alle 18.00 l’incontro Limiti e potenzialità della ricerca di frontiera: ghost hunters, ricercatori improvvisati e studiosi depressi: ci sono ancora reali speranze per una ricerca costruttiva sul mondo dell’invisibile? conduce la giornalista Caterina Berardi.

 

BAMBINI A Tarquinia, per il festival di illutrazione e letteratura per ragazzi Pagine a colori, presso la Sala mostre dell’ex Sala Capitolare degli Agostiniani di San Marco alle 16.30 è in programma Mangiarsi i disegni, mangiarsi le parole, mangiarsi le storie. Laboratorio con Beniamino Sidoti, scrittore, giornalista, autore di giochi.

 

MUSICA – A Viterbo al via il festival I Bemolli sono blu, alle 18.30 presso il Palazzo dei Papi è in programma il concerto del pianista Philippe Bianconi con la presentazione di Claudio Strinati.

 

A Canino presso il Museo della Ricerca Archeologica di Vulci alle 18, in occasione della chiusura della mostra d’arte contemporanea La Ricerca della Trama è in programma la performance della band The Shalalalas, nota nel panorama nazionale e internazionale.

 

TEATRO Al Teatro Boni di Acquapendente alle 17.30 è in programma la presentazione della stagione teatrale, conduce Tiziana Foschi, ospiti Debora Caprioglio, Gianna Paola Scaffidi, Cloris Brosca, Djemband e tanti altri.

 

VISITE GUIDATE In occasione della Giornata FAI d’Autunno è in programma una giornata di apertura straordinaria di Palazzo del Drago a Bolsena dalle 10 alle 18 con ultimo ingresso alle 17.30.

 

A Castiglione in Teverina alle 11 al via Le Domeniche del MUVIS, particolare visita guidata condotta dal prof. Marcello Arduini, Direttore Scientifico del Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari.

 

La Pro Loco di Viterbo promuove Il Paesaggio più bello del mondo, una giornata da trascorrere in uno dei luoghi più belli e straordinari della nostra terra, l’area archeologica di Bomarzo. Per info segreteria@prolocoviterbo – 393 3232478.

 

ESCURSIONI Il Parco del Treja organizza un’escursione lungo la strada che in antico conduceva da Narce verso l’antica capitale falisca di Falerii, oggi Civita Castellana,  alla scoperta del castello dell’Agnese,  Appuntamento alle 9.30 di fronte al Polo Culturale in Piazza Giovanni XXIII a Mazzano Romano.

 

SPORT A Tuscania è in programma il primo memorial Andrea Manca, gara di XC cross country. Appuntamento alle 8 in piazza Italia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI