Weekend nella Tuscia: gala di danza di alto livello, arte, cultura e natura

Monica Arigoni

Dopo le frenetiche feste natalizie, ecco un weekend per rilassarsi con tutta la famiglia tra arte, cultura e natura. Gala di danza di alto livello al Lea Padovani ma anche tanto buon teatro, libri, mostre, concerti, visite guidate e tanto altro da non sottovalutare. Scoprite il programma degli appuntamenti di sabato 13 e domenica 14 gennaio. Buon fine settimana a tutti.
SABATO 13 GENNAIO
TEATRO – Al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro alle 21.00 è in programma Gala d’autore, sul palcoscenico si alterneranno i primi ballerini e i solisti del Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma diretto dall’étoile Eleonora Abbagnato, oltre agli allievi della scuola del Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione della Signora Laura Comi e altre eccellenze italiane.
Al Teatro Ettore Petrolini di Ronciglione alle 21.00 in scena lo spettacolo Ma tutto quel che sono…, omaggio a Ettore Petrolini, per la regia di CarloAltomonte.
A Capranica presso il Teatro Francigena alle 21.00 in scena lo spettacolo La gente di Cerami, racconti di Vincenzo Cerami adattati da Aisha Cerami, sul palco Massimo Wertmüller e Anna Ferruzzo.
A Chia presso Spazio Corsaro alle 21.30 è in programma Giuseppina, una donna del Sud, monologo teatrale di e con Pierluigi Tortora.
LIBRI – A Viterbo presso Il Cosmonauta alle 18.00 Salvatore Puzella racconterà
il suo nuovo libro Breve storia di un dipinto.
A Viterbo presso la Libreria Teatro Caffeina A scuola di giallo presenta il romanzo Nel più bel sogno. Una nuova avventura del commissario Bordelli di Marco Vichi, a cura di Federica Marchetti.
BAMBINI – A Farnese è in programma la presentazione di Albero della Tuscia, prima scuola libertaria dentro una riserva naturale, alle 10.30 nella sede della scuola in strada comunale del Voltone, loc. Pian di Sala.
MOSTRE – A Sipicciano presso i locali del Castello Baglioni fino al 15 gennaio è possibile visitare la mostra Identità Mediterranee con protagonista il sito di Poggio La Guardia.
A Sutri presso la Galleria Fuoriluogo è in programma l’inaugurazione della mostra Il Colore di Toscani – Benetton, ispirata alle campagne pubblicitarie di Oliviero Toscani per il noto marchio italiano.
A Piansano presso il palazzo comunale fino al 15 gennaio è possibile visitare lo specchio etrusco con i Dioscuri, ritrovato e sequestrato negli anni ’70.
A Viterbo presso il Polo Culturale Valle Faul è esposta la mostra Elementi Cartacei Tridente 2.0 Exhibition, collettiva d’arte contemporanea con la partecipazione di trentaquattro artisti.
La Chiesa Collegiata dei SS. Giovanni e Andrea Apostoli di Canino ospita la mostra Visti da vicino.
Sutri, Vulci e i misteri di Mitra. Culti orientali in Etruria è la mostra esposta nel Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri, all’interno di Villa Savorelli.
La Biblioteca Consorziale di Viterbo ospita la mostra Semplicemente Totò, per ripercorrere le tappe del principe della risata a 50 anni dalla morte.
Presso il Monastero di Santa Rosa a Viterbo è possibile visitare la mostra Il tesoro di S. Rosa. Un monastero di arte, fede e luce.
MUSICA – A Viterbo presso l’Auditorium Santa Maria in Gradi alle 18.00 il pianista inglese Mark Viner si esibirà in concerto nell’ambito della tredicesima
Stagione Concertistica Pubblica dell’Università della Tuscia.
Al Signorino di Viterbo alle 21.30 è in programma Silvia Manco e il grande jazz, con il quartetto della pianista cantante.
ESCURSIONI – Trekking, necropoli e terme. Vita etrusca è il titolo dell’escursione con partenza da Viterbo alle 13.00 a cura di 33trek.
VISITE GUIDATE – – A Bagnaia è possibile visitare Villa Lante con l’apertura della Palazzina Montalto e della Limonaia. Gli orari delle visite sono mattina 11.00 e 12.00 pomeriggio 14.30 e 15.30.
NIGHTLIFE – Al Subway di Viterbo alle 23.30 arriva Ghali, pseudonimo di Ghali Amdouni, il rapper italiano di origini tunisine ormai conosciutissimo per aver interpretato gli spot di Vodafone, Adidas Originals e Foot Locker Europa, per presentare il suo ultimo disco Album.
SPORT – A Soriano nel Cimino alle 15.00 verrà ufficialmente aperto, dopo due anni di lavori e investimenti privati, lo Sporting Village, ovvero quello che si prospetta come il polo dello sport più importante dell’alto Lazio.
DOMENICA 14 GENNAIO
TEATRO – Barbara De Rossi apre la stagione del Rivellino di Tuscania alle 17.30 con lo spettacolo Il Bacio di GerThij, traduzione di Enrico Luttmann e musiche di Pino Cangialosi.
Al Teatro Palarte di Fabrica di Roma alle 17.30 in scena lo spettacolo Historia de amor, l’interpretazione dell’amore attraverso il tango con Mauro Barreras e Ambra De Angelis.
BAMBINI – Al Teatro Unione di Viterbo alle 18.00 inizia la stagione dedicata ai bambini e alle famiglie con Bubbles, un viaggio nel magico mondo delle bolle di sapone con Marco Zoppi e Rolanda Sabaliauskaite.
LIBRI – A Sutri presso il Caffè Letterario di Colle Diana alle 17.30 l’ architetto Mario Dinarelli presenta il suo libro Un itinerario sospeso sui paesaggi della
Tuscia. Storie di città (im)possibili.
.
TREKKING – Antico Presente insieme all’associazione 33Trek organizza un trekking al sito dell’antica città di Veio, le cui rovine sono situate presso il borgo medievale di Isola Farnese, frazione di Roma, all’interno del Parco Regionale di Veio.
PASSEGGIATE – L’associazione Avventura Soratte propone una camminata letteraria sul Monte Musino, una rilassante escursione invernale ad anello nel Parco di Veio. Appuntamento alle 10.15 al Campo Sportivo Comunale di Sacrofano alla fine di via di Monte Sarapollo.
ESCURSIONI – L’associazione 33Trek organizza un’escursione nella Maremma viterbese, dopo aver visto il Ponte San Pietro sul fiume Fiora, nel territorio di Ischia di Castro, ci si addentra in paesaggi di solitaria bellezza.
Archeotuscia promuove un’escursione guidata alla necropoli etrusca di Tuscania, raduno al parcheggio di Valle Faul a Viterbo alle 8.45.
VISITE GUIDATE – Percorsi Etruschi promuove Bomarzo e i suoi misteri. Alla
scoperta dei misteri celati tra i boschi di Bomarzo e Soriano: la Piramide Etrusca e Santa Cecilia. Appuntamento alle 10 a Bomarzo.
A Sant’Oreste, in provincia di Roma, è possibile visitare i bunker ricavati all’interno del Monte Soratte, un piccolo e incredibile tassello del più grande mosaico della storia d’Italia del Novecento.
FOOD – A Nepi è in programma l’open day per appassionati di cucina e aspiranti chef al Food Bunker dalle 11.00 alle 17.00.
MOSTRE – A Soriano nel Cimino presso le Scuderie alle 17.30 è in programma l’inaugurazione della mostra Animae Silvae, un percorso foto testuale di Marco Grosso con la collaborazione di Silvia Magno.
COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI