Weekend nella Tuscia: alla scoperta delle antiche tradizioni del Corpus Domini

©YASMINA BARBET/WOSTOK PRESS/MAXPPP ITALIE/GANZANO/ INFIORATA DI GENZANO 2010/ 11/06/10 L’INFIORATA EST UNE FETE TRADITIONNEL QUI SE TRANSMET DE GENERATIONS EN GENERATIONS DEPUIS 1778 TAPI FLOREAL DESSINER SUR LA RUE PRINCIPALE DU VILLAGE SE DEROULE EN PLUSIEURS ETAPES SUR 4 JOURS. LE PREMIERS JOUR EST LA DECOUPE DES PETALES QUI SERVIRONS AUX COULEURS.

Fiori e colori saranno i protagonisti del weekend con la tradizionale infiorata del Corpus Domini. Tappeti di fiori renderanno magici i caratteristi borghi della Tuscia. Questa antica e spettacolare tradizione sarà accompagnata da tanti altri eventi: sagre, teatro, libri, musica, festival, rassegne e tanto altro. Scoprite il programma di sabato 17 e domenica 18 giugno.

SABATO 17 GIUGNO

INFIORATA CORPUS DOMINI – A Bolsena per le celebrazioni del Corpus Domini è in programma la Notte dei Fiori, dal tramonto in poi per le vie di Bolsena inizieranno a prendere vita le tradizionali infiorate. Alle 22.30 partenza della Marcia della Fede da Bolsena a Orvieto.

SAGRE – A Vallerano fino a domenica 18 giugno è in programma la quarta edizione della Festa della birra presso il giardino comunale, con quattro qualità di birra e musica.

A Vetralla fino a domenica 18 giugno è in programma Fiori alla finestra e cene in cantina, con degustazioni di prodotti locali, musica lungo le vie, l’arte dei pignattari, passeggiate e visite guidate, la manifestazione canina Bau Party e molto altro ancora.

A Viterbo presso la parrocchia dei SS. Valentino e Ilario fino a domenica 18 giugno è in programma la Sagra della tagliata con stand gastronomici, musica e balli.

A Bomarzo presso il Parco delle stelle in località Pinetti è in programma la Festa del tartufo estivo fino a domenica 18 giugno, con stand gastronomici e musica.

MUSICA – A Vitorchiano alle 19 presso l’Auditorium comunale l’associazione corale Chorando Ensemble insieme ad Ottaviano Alberti eseguirà brani del ‘500 e ‘600 per far rivivere il repertorio antico dei dimenticati maestri della Tuscia.

A Caprarola presso le Scuderie Farnese per la rassegna Esodi è in programma alle 21 il concerto di Sandro Joyeux e Inoussa Dembelé, musicista vagabondo che getta un ponte tra la canzone francese e i ritmi del mondo.

CONVEGNI – A Tarquinia per la rassegna dedicata a Vincenzo Cardarelli la Sala degli Affreschi del palazzo comunale ospiterà il convegno “Vincenzo Cardarelli, i suoi libri, i suoi giornali.

A Viterbo al Palazzo dei Papi alle 16.30 è in programma il convegno Viterbo in scena. Il luoghi del potere e i luoghi del teatro.

A Tarquinia fino a domenica 18 giugno è in programma l’XI Meeting Internazionale Esploratori di Valori di Semi di Pace presso la Cittadella. Si parlerà di mafia, violenza di genere e Shoah. Filo conduttore, il coraggio.

EVENTI – A Caprarola presso le Scuderie Farnese dalle 17 fino a domenica 18 giugno è in programma Esodi due giorni di proiezioni, musica e incontri per la Giornata mondiale del rifugiato.

A Tarquinia alle 18 sul Lungomare dei Tirreni presso il monumento ai marinai è in programma Occhi su Saturno, serata astronomica con l’osservazione solare e dalle 21 l’osservazione di Saturno e Giove.

A Chia presso Spazio Corsaro alle 20 è in programma l’osservazione del cielo notturno con Paolo Gregni, cena a km 0 e concerto di Andrea Simone, chitarra classica e canto armonico.

A Nepi per il Palio dei Borgia alle 17.30 è in programma la Giostra dei cavalieri per l’assegnazione del Palio 2017.

FESTIVAL – A Viterbo in via del Teatro Nuovo per il Festival Librimmaginari è in programma il laboratorio di illustrazione e serigrafia a cura di Else edizioni.

A Ronciglione presso Villa Lina fino a domenica 18 giugno è in programma il Festival delle Erbe, per conoscere i segreti delle piante medicinali.

MOSTRE – A Gallese presso il Museo Marco Scacchi alle 17.30 è in programma l’inaugurazione della mostra Gallese e il mare del pittore di origine tedesca Rudolf Claudus.

A Soriano nel Cimino presso le Scuderie di Palazzo Chigi-Albani fino a domenica 18 giugno è possibile visitare la bipersonale Naturalmente delle artiste Lidia Bachis ed Eva Gerd.

Presso il Museo Civico di Viterbo è possibile visitare l’opera capolavoro di Andrea Mantegna, la Vergine ed il Bambino con la Maddalena e San Giovanni il Battista.

TEATRO – Al Teatro Boni di Acquapendente alle 21 va in scena Noi, non ve la diamo! con la compagnia teatrale Giro di Sguardi per la regia di Sandro Nardi.

BAMBINI – A Vitorchiano per il progetto LibrinViaggio alle 10 in via della Carbonara è in programma il laboratorio di riciclo creativo e narrazione con Francesca Sorbini Proietti e Umberto Cinalli.

SPORT – A Caprarola alle 9.30 in località Canale è in programma Walk for the Cure, una camminata sportiva per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione dei tumori del seno.

VISITE GUIDATE – L’associazione Antico Presente organizza una visita guidata a un affascinante gioiello che sorge a pochi chilometri da Tuscania: l’Abbazia di San Giusto. Appuntamento alle 17 davanti a Porta di Poggio, in Piazzale Trieste a Tuscania.

A Nepi la Cooperativa Ascat organizza una visita guidata alla Rocca dei Borgia. Orario di inizio visite 11-12-17-18. Appuntamento al desk informativo.

A Vetralla Antico Presente promuove alle 17 una visita guidata nel centro storico, le Chiese di S. Francesco e S. Pietro e la Casa Museo nella torre del Capitano del popolo.

ESCURSIONI – Il Parco valle del Treja promuove un’escursione al suggestivo Fosso della Mola di Magliano. Appuntamento alle 14.30 in piazza Giovanni XXIII a Mazzano Romano.

DOMENICA 18 GIUGNO

INFIORATA CORPUS DOMINI – A Bolsena per le celebrazioni del Corpus Domini è in programma la preparazione delle artistiche infiorate lungo il percorso della processione, che quest’anno avranno il tema Profeti e Sibille.

A Civita Castellana tappeti di fiori coloreranno la mattina le vie del centro storico a partire dalle prime luci del giorno.

A Nepi dalle 8.30 è in programma l’infiorata e la processione del Corpus Domini per le vie della città.

TEATRO – A Civita Castellana presso la parrocchia San Luigi Gonzaga la Compagnia Teatrale Amatoriale La bottega Delle Chiacchiere presenta La fortuna con l’effe maiuscola di De Filippo e Curci.

PASSEGGIATE – A Tarquinia per la rassegna dedicata a Vincenzo Cardarelli alle 18 è in programma la passeggiata racconto dal titolo “Titta Marini, mangiatore di nocchie e altre storie cornetane” che partirà da piazza Cavour.

L’Associazione Amici delle Tombe Dipinte di Tarquinia propone una passeggiata in mezzo alla natura, alla scoperta della necropoli rupestre di Blera, con il prof. Stephan Staingraeber, etruscologo. Partenza alle 10.30.

VISITE GUIDATE – A Nepi la Cooperativa Ascat organizza una visita guidata alla Rocca dei Borgia. Orario di inizio visite 11-12-17-18. Appuntamento al desk informativo. Alle 16.30 in piazza del Duomo è in programma una visita guidata nel centro storico di Nepi alla scoperta di alcuni dei principali luoghi di culto e di arte.

A Vetralla alle 10 Antico Presente promove una visita guidata al bosco sacro e al tempio della Dea Demetra. Alle 15.30 visita guidata nel centro storico, le Chiese di S. Francesco e S. Pietro e la Casa Museo nella torre del Capitano del popolo.

ESCURSIONI – L’associazione Thesan di Viterbo in collaborazione con il Parco Valle del Treja organizza Natura e Medioevo, un’escursione al borgo di Calcata e ai ruderi dell’abitato di Santa Maria di Castelvecchio, con pic-nic nell’area attrezzata. Incontro alle 10 all’ingresso del Parco del Treja.

L’associazione Thesan organizza alle 10 un’escursione al Bosco del Sasseto di Torre Alfina ad Acquapendente, con partenza dalla chiesa di Santa Maria Assunta.

LIBRI – A Ronciglione in occasione del Festival delle Erbe alle 17 a Villa Lina è in programma la presentazione del libro Giochi con le piante della botanica autodidatta Lucia Menicocci.

SPORT – A Viterbo è in programma il 56° Trofeo Salvatore Morucci con partenza alle 10 da San Martino al Cimino.

A Corchiano è in programma Sport, natura e solidarietà con Suor Paola dalle 11, con passeggiate, pranzo di beneficenza e giochi per bambini.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI