Weekend di recupero per la Cascina Orte

cascina orte

Non scenderà in campo in questo week-end La Cascina Orte di mister Ramiro Diaz. La gara contro il Lecco, valevole come 8ª giornata di ritorno, infatti è stata rinviata all’11 Marzo poiché la compagine lombarda, in questo fine settimana, avrà alcuni giocatori impegnati nella Final Eight di Coppa Italia Under  21. Un rinvio che permetterà ai biancorossi di recuperare qualche piccolo infortunio e preziose energie per la fase finale della coppa Italia e del campionato.

SITUAZIONE ATTUALE– Ad oggi capitan Vendrame e compagni guidano il proprio girone della serie A2 con 7 lunghezze di vantaggio sul Came Dosson, 9 sul Pesaro (che ha già riposato però), 12 sul Montesilvano e 13 sul Cagliari che chiude la zona play-off. Un vantaggio importantissimo soprattutto in virtù del fatto che alla fine del campionato mancano solamente 6 giornate. Oltre al primato in classifica però i ragazzi del patron Brugnoletti possono contare anche sul miglior attacco (106 gol realizzati), la seconda miglior difesa (41 gol subiti, dietro solo ai 36 del Pesaro) e il capocannoniere del torneo con Sampaio in vetta con 51 reti.

IL CAMMINO FINALE – 6 turni dunque alla fine con i biancorossi che avranno 5 gare da giocare ed il proprio turno di riposo da osservare. 5 match di cui tre in casa e due fuori. Si partirà l’11 Marzo con il recupero casalingo con il Lecco per poi proseguire tre giorni dopo con la trasferta ad Aosta, in casa di una delle ultime in classifica. Il 21 invece arriverà ad Orte l’Arzignano in quello che, in base ai risultati che si verificheranno, potrebbe anche essere un primo match-ball per la vittoria finale. A fine Marzo, il 28, ci sarà lo scontro diretto di Dosson, poi il riposo ed infine, l’11 aprile, la sfida interna contro Pesaro. Una partita che potrebbe non valere più nulla o addirittura essere decisiva per la promozione in A.

COPPA ITALIA – Nel primo week-end di Marzo (6-7-8) inoltre si assegnerà il trofeo nazionale di categoria. Il sorteggio per la compagine di mister Diaz è stato subito importante con la sfida alla Cogianco, capolista dell’altro girone. Un match che promette spettacolo e che potrebbe lanciare la vincente verso la conquista della Coppa.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI