Weekend di Capodanno nella Tuscia : gli eventi di benvenuto al 2018

È arrivato il momento di pensare a cosa fare a Capodanno! E il weekend di Capodanno della Tuscia è una miriade di appuntamenti : dai villaggi di Natale ai presepi e ai mercatini, dalle mostre al teatro, dalle visite guidate alle escursioni e tanto altro ancora. Siete pronti per questo lungo weekend che dal 2017 ci porterà dritti nel 2018?Di seguito alcuni tra i migliori eventi per la notte più attesa dell’anno. Con i nostri migliori auguri di un buon 2018!

SABATO 30 DICEMBRE
VILLAGGI DI NATALE – A Viterbo fino al 7 gennaio è possibile visitare Caffeina Christmas Village con tante attrazioni per grandi e bambini, dalla Casa di Babbo Natale al Villaggio degli Elfi, dalla Fabbrica del Cioccolato al Lago Ghiacciato e tanto altro.

A Vallerano è in programma fino al 7 gennaio Vallerano Incantata, il borgo cimino è avvolto da un’atmosfera magica con illuminazione da fiaba, presepi statici nel centro storico, trenino di Babbo Natale, mercatini, musica e tante altre iniziative.

A Bassano Romano fino al 7 gennaio è in programma il Winter Park, il parco divertimenti invernale con gonfiabili, area gioco per bambini fino a 3 anni, laboratorio di creatività natalizio, letture per bambini, spettacoli, musica, tornei di giochi natalizi, sport e tanto altro.

A Bagnoregio sono in programma Le vie dei Presepi, i Mercatini e in piazza Cristofori sarà possibile visitare un vero e proprio villaggio natalizio.

Al parco naturalistico di Vulci è possibile visitare il più grande villaggio di Natale in miniatura, con duecento casette di ogni tipo, provenienti da ogni parte del mondo, e centinaia di personaggi legati al Natale intenti nelle più disparate attività.

MUSICA – A Viterbo presso la la Chiesa del Sacro Cuore alle 18 è in programma il concerto Natale in coro con il Coro polifonico S.Maria dell’Edera di Viterbo.

A Piansano presso la Chiesa della Madonna del Suffragio è in programma il concerto Voci e suoni del Natale, con la partecipazione del Coro Maria Moretti Vignali di Tuscania e l’Associazione Corale Piansanese Tonino Imperiali.

A Bagnoregio presso la Cattedrale di San Nicola alle 21 è in programma il Concerto di Natale.

A Viterbo presso il Teatro dell’Unione alle 21 è in programma il concerto Il suono dell’immagine. Da Rino Gaetano a Non essere cattivo, genesi di una colonna sonora, a esibirsi il pianista Paolo Vivaldi e i Solisti dell’Augusteo.

Al Duomo di San Lorenzo a Viterbo alle 15 è in programma Tutti x 1 Musica x Tutti, dirige il maestro Pier Paolo Bordini, Istituto Comprensivo Anna Molinaro di Montefiascone.

A Viterbo presso la Chiesa del Gonfalone alle 19 è in programma il concerto Para cantar y bailar con Chorando Ensemble e Ottaviano Alberti.

MOSTRE – A Sutri presso Villa Savorelli, all’interno del Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri, fino a maggio 2018 è allestita la mostra Sutri, Vulci e i misteri di Mitra. Culti orientali in Etruria.

A Canino presso il Museo della Ricerca Archeologica di Vulci è possibile visitare la mostra La Sfinge e altre creature fantastiche.

A Piansano presso l’Antiquarium del Palazzo Comunale è esposto lo specchio etrusco con i Dioscuri, ritrovato e sequestrato negli anni ’70.

A Graffignano presso Castello Baglioni è allestita Identità mediterranee, mostra archeologica dedicata ai reperti provenienti dalla villa romana della media valle del Tevere di Poggio La Guardia.

A Viterbo il Polo culturale della Fondazione Carivit ospita la mostra Elementi Cartacei – Tridente 2.0 Exhibition, collettiva di circa ottocento opere eseguite esclusivamente su carta di una trentina artisti del secondo ‘900, da Mario Schifano a Tommaso Cascella, da Mimmo Rotella a Maurizio Savini.

A Viterbo presso la Sala Regia di Palazzo dei Priori la città rende omaggio ad Alessio Paternesi con una mostra antologica che presenta una significativa selezione di opere realizzate dall’artista.

A Viterbo nella Sala della Madonna di Palazzo dei Priori è allestita Viterbo e la sua custode. Capolavori ritrovati del ’600 del Museo Civico di Viterbo, esposizione di tre grandi dipinti del ‘600 a tema mariano di Aurelio Lomi, Cesare Nebbia e Giovanni Francesco Romanelli.

A Canino presso la Chiesa Collegiata dei SS. Giovanni e Andrea è possibile visitare la mostra Visti da vicino.

Ad Acquapendente presso il Museo della Città è possibile visitare La bellezza svelata dai laboratori di restauro di Acquapendente e Viterbo, a cura di Andrea Alessi e Claudio Strinati.

Il Museo della Ceramica Casimiro Marcantoni di Civita Castellana ospita la mostra Addendi – Sculture di Riccardo Monachesi.

A Montalto di Castro presso il Teatro Lea Padovani è possibile visitare la galleria M’Arte con la mostra L’opera al Rosso di Eliana Prosperi e Maria Grazia Tata.

A Viterbo presso il Monastero di Santa Rosa è possbile visitare Il tesoro di Santa Rosa. Un monastero di arte, fede e luce.

A Viterbo presso la Biblioteca consorziale è possbile visitare la mostra Semplicemente Totò 1967-2017, omaggio al grande Totò a cinquant’anni dalla scomparsa.

A Viterbo è possbile ammirare la Macchina di Santa Rosa Fiore del Cielo, progettata da Arturo Vittori, in Piazza Giuseppe Verdi, affiancata da un maxi schermo che illustra e racconta ai turisti il trasporto.

A Tuscania presso la sede dell’associazione Actas in Piazza Matteotti è possibile visitare la mostra fotografica Vuoto X Pieno con scatti di Angelo Bonarelli, Raffaele Ballirano, Marco Scataglini, Anna Maria Staccini, Vincenzo Valentini.

A Fabrica di Roma presso la biblioteca comunale è possbile visitare la mostra fotografica Fabrica dal 1900. Un viaggio tra le immagini di un secolo.

Fino a sabato 30 dicembre è in corso a Fabrica di Roma la mostra percorso anni ’60-2017 dal titolo Shopping a cura dell’autore Francesco Lupo presso la Biblioteca.

PRESEPI – A Viterbo il Museo Colle del Duomo ospita il Museo dei Presepi Nazionali, con figure da presepio provenienti dalle diverse regioni d’Italia che vantano la maggior tradizione nell’arte presepiale.

A Viterbo nell’ambito del Caffeina Christmas Village, i sotterranei del Palazzo dei Papi ospitano il Presepe al coperto più grande del mondo, strutturato su due livelli.

A Grotte di Castro è in programma la seconda edizione di Grotte dei Presepi, esposizione dei presepi artistici e dei presepi di Bruno Fiata.

A Viterbo il chiostro della Cisterna nel complesso monumentale di Santa Maria della Quercia ospita la mostra 100 presepi nel chiostro, con l’esposizione di presepi artigianali di ogni tipo.

Nel borgo di Trevinano, frazione di Acquapendente, è allestito il Presepe in Piazza, un presepe realizzato con sagome in legno ad altezza naturale e dipinte a mano create da un artigiano locale.

A Capodimonte è possibile visitare il Il Presepe Subacqueo, caratterizzato dalla stella cometa subacquea più grande del mondo.

LIBRI – A Vetralla presso il Museo della Città e del Territorio alle 16 è in programma la presentazione del libro Sul confine, romanzo di Riccardo Rosati.

PASSEGGIATE – A Caprarola è in programma Desideri nel pozzo. Aspettando il nuovo anno, una particolare passeggiata nel bosco a cura della Riserva Naturale Lago di Vico, appuntamento in località Canale alle 10.

MERCATINI – A Viterbo in piazza dei Caduti è in programma il Mercatino di Natale con un vasto assortimento di idee regalo, oggettistica, giocattoli, prodotti artigianali, libri, accessori di abbigliamento.

A Viterbo in piazza del Comune fino a domenica 31 dicembre è in programma Paperonly, il mercatino di sola carta sotto i portici di Palazzo dei Priori.

VISITE GUIDATE – A Tuscania alle 11 è possibile affettuare una visita guidata presso la necropoli di Ara del Tufo. Per informazioni 348 9513512 – 0761 4454259.

Percorsi Etruschi promuove Dove la Storia incontra la Natura, un’intera giornata per scoprire le meraviglie del parco archeologico di Vulci, appuntamento alle 10.

L’Associazione Culturale Ottavia propone Capodanno con i Farnese nei giorni venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 dicembre nel cuore della Tuscia rinascimentale, un itinerario in cui sarà possibile pernottare nella foresteria delle antiche Scuderie del Palazzo Farnese di Caprarola e visitare i luoghi più rappresentativi del Rinascimento viterbese. Per informazioni 3393406573 – info@assculturaleottavia.eu – www.assculturaleottavia.eu.

La Cooperativa L’Ape Regina promuove il Tour dei Castelli, tre dimore storiche quelle dei borghi di Trevinano, Proceno e Torre Alfina che raccontano la storia delle famiglie nobili che hanno vissuto. Appuntamento alle 10 con la prima tappa al Castello Boncompagni Ludovisi di Trevinano.

ESCURSIONI – Antico Presente promuove un’escursione presso il Parco Regionale Marturanum a Barbarano Romano. Appuntamento alle 10.30 Area di Sosta Caiolo, Strada del Parco Marturanum, Barbarano Romano.

DOMENICA 31 DICEMBRE
IN PIAZZA – Festa in piazza a Viterbo per la notte di San Silvestro, al via alle 22 con il concerto a cura del coro giovanile della città di Napoli.

VEGLIONI – A Viterbo presso Il Cosmonauta dalle 20 è in programma il Veglione di Capodanno con Gegè.

TEATRO – Al Teatro Boni di Acquapendente dalle 22.15 è in programma Magic’anno, una serata tra
comicità, teatro e musica che avrà per protagonista Bustric, accompagnato al pianoforte da Leonardo Brizzi. Bustric è il nome d’arte dell’attore fiorentino Sergio Bini, che proporrà uno spettacolo irripetibile, un viaggio avventuroso nel mondo del gioco, la vita e la risata.

VISITE GUIDATE – Percorsi Etruschi promuove L’ultimo dell’anno tra pirati e corsari a Capo d’Uomo, una torre isolata, a picco sul mare color cobalto. Appuntamento alle 10 a Orbetello.

Alle 10 appuntamento all’area attrezzata del Fontanile di Canale a Caprarola per Desideri… nel pozzo!,una piacevole camminata sulle pendici di Monte Venere fino alla sua vetta per poi raggiungere il suggestivo Pozzo del Diavolo.

LUNEDI’ 1 GENNAIO
MUSICA – A Viterbo il Teatro dell’Unione alle 12 ospita il Concerto di Capodanno eseguito dall’orchestra della Scuola Musicale Comunale e dall’orchestra sinfonica EtruriAEnsemble, direttore il maestro Fabrizio Bastianini.

Al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro alle 18 torna il tradizionale Concerto di Capodanno, sul palco l’Orchestra Roma Sinfonietta diretta dal maestro Marcello Panni, insieme alla voce del soprano Sabrina Cortese e del tenore Alberto Petricca.

EVENTI – A Montalto di Castro è in programma Only the brave, sesta edizione del tuffo al mare presso il Lungomare Harmine alle 12.30.

VISITE GUIDATE – L’Ufficio Turistico di Viterbo promuove alle 16 Alla scoperta di Viterbo immersi nel mondo fatato di Babbo Natale, visita guidata della città in collaborazione con Caffeina Christmas Village a cura di Roberta Ferrini.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI