Walk in Tuscia: tra i giardini all’italiana del castello Ruspoli

giardino castello ruspoli

Di scena  domenica 17 maggio a Vignanello la 4^ tappa del Walk in Tuscia, ospiti del Comune e della Pro Loco, che accompagneranno gli appassionati del walking in questa splendida camminata che nel suo primo tratto attraverserà famosi giardini ed il Castello Ruspoli.     

Nel Viterbese, che vanta la più alta concentrazione mondiale di giardini storici, il giardino all’italiana ha raggiunto la sua massima espressione e Vignanello rappresenta l’esempio forse più elegante, più sofisticato e più celebrato in tutto il mondo.    

La proprietà si è formata attorno ad una rocca dei frati benedettini costruita nell’anno 853, quando questo territorio apparteneva allo Stato Pontificio. Nel 1704 il castello prese il nome Ruspoli, con l’obbligo di tramandare il nome e oggi è ancora residenza estiva dei discendenti della stessa famiglia.   Il giardino annesso ospita uno dei più acclamati parterre del Seicento; il grande spazio pianeggiante e rettangolare è attraversato in lunghezza e larghezza da quattro viali, che definiscono dodici parterre di bosso allineati e squadrati che racchiudono al centro una grande vasca recinta da quattro arcate di balaustre. Nonostante i cambiamenti di stile, soprattutto a fine Settecento con la moda delle broderies francesi, il giardino si è mantenuto miracolosamente intatto.  Queste brevi notizie per anticiparvi quello che potrete ammirare di persona domenica 17 maggio, con ritrovo alle ore 9.00 a Piazza della Repubblica e partenza alle ore 10.00 esatte. Il percorso di 9 Km. paesaggistico e naturalistico di impegno medio, viste le belle condizioni climatiche di questo periodo e le  buone previsioni meteo di fine settimana è percorribile anche con buone scarpe sportive.

Previsto il solito ristoro intermedio e finale con prodotti tipici del territorio ed a tutti i partecipanti verrà riconosciuto un caratteristico premio finale.

Il pranzo sarà organizzato nella cantina “Da Gabriella” a 30m. dal ritrovo della manifestazione con il seguente menù:  Gnocchi alla contadina, Arista in granella di nocciole, Ceci e Radicchio, Arance condite, dolce (ciambelline, crucchi, tozzetti) vino e acqua.     Il prezzo del pranzo completo è di 15€.  La cantina può contenere non più di 100 persone per cui verranno considerate solamente le prime 100 prenotazioni effettuate ai numeri  0761/226675  orario serale oppure 368540234 (Giuseppe) entro e non oltre le ore 12.00 di sabato 16 maggio.

Non verranno considerate ulteriori prenotazioni nel giorno stesso della manifestazione a meno che non si sia ancora raggiunto il numero prefissato.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI