Volley B1M, Ceramica Globo si impone al tie-break con il Gela

Ceramica Globo

Termina al tie-break il big match della 5° giornata di serie B1M girone C tra Ceramica Globo Civita Castellana e Meic Services Gela. In un PalaSmargiassi esplosivo, finisce 3-2 per i rossoblù la “battaglia” contro la formazione siciliana, vittoria che consente alla compagine di mister Alessandro Spanakis di confermarsi imbattuta in vetta alla classifica con 14 punti.

LA CRONACA – La gara inizia con la Ceramica Globo che parte con il piede giusto portandosi sul 3-1. Gela però inizia ad entrare in partita e raggiunge i padroni di casa sul 4 pari per poi ritrovarsi di nuovo sotto 8-4 alla prima pausa. Alla ripresa, dopo un tentativo di recupero degli ospiti, la Ceramica Globo Civita Castellana inizia a macinare gioco e trova l’allungo sul 16-12. Di nuovo Gela tenta di riagganciare i padroni di casa guadagnando qualche punto, sforzo però ricacciato indietro dai rossoblù che chiudono 25-19.

Nel secondo set riparte bene la Ceramica Globo Civita Castellana, ma con Gela sempre alle costole. Poi i padroni di casa allungano portandosi sull’8-3 e il set procede con i rossoblù avanti di 4 punti fino al 20-16. Di colpo arriva la reazione di Gela che approfitta di un calo di concentrazione dei padroni di casa per riguadagnare terreno. Si arriva al 22-18 con i rossoblù che tentano di contenere nel migliore dei modi le fiammate degli ospiti ma Gela non molla e riacciuffa la Ceramica Globo sul 22-21 per poi chiudere 22-25.

Dal terzo set il match procede con più equilibrio. Dopo una partenza vivace di Gela la Ceramica Globo Civita Castellana rientra in partita e riprende in mano la situazione. I padroni di casa riprendono a macinare gioco, ma Gela non è per niente intenzionata a lasciare largo spazio ai rossoblù. Si arriva all’8-7 poi è la Ceramica Globo ad imporsi e a riprendere il comando del gioco. I rossoblù avanzano mantenendo un discreto vantaggio sugli ospiti fino al 23-18. Sul finale di set Gela riesce a guadagnare un solo punto mentre i padroni di casa, con una serie di giocate vincenti, chiudono il set 25-19.

Situazione inversa nel quarto set. Dopo una buona partenza della formazione di casa, è Gela a muovere le redini del gioco con la Ceramica Globo sempre alle costole. I padroni di casa inseguono gli ospiti fino al 7-10 poi recuperano e si arriva al 15 pari. Poi è di nuovo Gela che sblocca la situazione allontanandosi di qualche punto fino al 16-20. La Ceramica Globo riguadagna terreno e si arriva al 19-22 ma gli ospiti non mollano e chiudono 20-25.

Si arriva al tie break, il clima al PalaSmargiassi si fa rovente e la stanchezza inizia a farsi sentire. Ed è proprio in questa fase che i rossoblù dimostrano lucidità e determinazione per avere ragione su di un avversario duro e difficile da piegare. Le due formazioni si fronteggiano punto su punto fino al 4 pari poi la Ceramica Globo avanza di tre punti fino al 10-7. Gela recupera e si arriva al 10-9. La situazione  si fa tesissima ma i rossoblù non perdono la concentrazione ed arrivano al 14-11 e poi alla fine chiudono 15-12.

COACH ALESSANDRO SPANAKIS – “Quella di oggi è stata, come ci aspettavamo, una battaglia durissima con emozioni che si sono sovrapposte più di una volta durante il match. Abbiamo iniziato molto bene con un buon cambio e lavorando benissimo nella fase break point fino al 22-16 del secondo set, poi abbiamo subito un parziale inusuale per una squadra come la nostra.  Grazie ad un turno di servizio, di altissimo livello, del palleggiatore (De Rosas) Gela è riuscita a ricucire uno strappo che sembrava incolmabile. Bravi loro a crederci nonostante lo svantaggio, noi invece abbiamo gestito molto male quel momento ed il vantaggio che avevamo conquistato, innervosendoci troppo e perdendo lucidità nel finale. Faccio i complimenti a Gela, si è confermata squadra solida e organizzata con un gioco concreto ed un lavoro in difesa di grande qualità. Noi siamo stati bravi a non scoraggiarci dopo aver perso il secondo set in quel modo, e non è stato facile perché Gela da quella rimonta ha trovato forza e convinzione, riuscendo a mettere pressione in ogni fondamentale. Avevo chiesto ai miei una prestazione di squadra e non posso che essere felice di aver visto i ragazzi lottare fino alla fine. Voglio fare una menzione particolare a quelli che fino ad ora hanno avuto meno opportunità di mettersi in mostra. Abbiamo il lusso di avere fuori dal campo giocatori con grande esperienza e qualità tecniche e morali, quello che vediamo in campo è l’espressione del lavoro fatto in settimana e grazie a loro possiamo allenarci ad un livello altissimo. Questo è un campionato lungo e molto equilibrato, ognuno avrà il suo momento. Ora ci godiamo questa importante vittoria e da lunedì di nuovo in palestra. Lavorare a testa bassa con lo stesso spirito: questa l’unica ricetta per continuare il cammino intrapreso”.

LA SOCIETÀ – Queste le parole del dirigente Paolo Mecucci al termine del match: “Siamo soddisfatti del risultato anche se c’è un po’ di rammarico per il secondo set, potevamo avere la meglio invece Gela è stata brava a non farsi sfuggire la situazione di mano. Siamo comunque contenti, è stata veramente una gara emozionante contro un avversario duro e molto competente. Inoltre ci rende orgogliosi vedere che il palazzetto è sempre stracolmo di tifosi che sostengono con calore la propria squadra”. 

PROSSIMO MATCH – La Ceramica Globo Civita Castellana tornerà sul parquet domenica 7 dicembre quando andrà a far visita alla formazione potentina Si!Happy Lorelei. 

CERAMICA GLOBO CIVITA CASTELLANA – MEIC SERVICES GELA 3-2 

PARZIALI (25-19 22-25 25-19 20-25 15-12)

IL TABELLINO

CERAMICA GLOBO CIVITA CASTELLANA: Alessandro Sorgente (L), Francesco De Luca 20, Michele Marinelli 21, Giancarlo Rau 9, Diego Figliolia 13, Simone Di Tommaso 2, Mario Ferraro 12. All. A. Spanakis.

MEIC SERVICES GELA: Luca Testagrossa 10, Piero Lombardo (L), Iliyan Manuilov 4,  Sandro Caci 12, Matteo De Rosas 8, Luca Roberti 29, Marco Di Belardino 11. All. F. Marano.

RISULTATI 5° GIORNATA

V. Brolo Elettrosud Me – Club Italia Fipav 30/11/14

Exton VB Aversa Ce – Si!Happy Lorelei Potenza  3-0 (25-18 25-16 25-20)

Ceramica Globo Civita Castellana – Meic Services Gela 3-2 (25-19 22-25 25-19 20-25 15-12)

Gruppo Vena Cosenza – Hydra Volley Latina 30/11/14

Pallavolo Martina Ta – Bcc Citt Mandor 5frondi Rc 30/11/14

Fresco il gelato Lagonegro Pz: riposo

CLASSIFICA 5° GIORNATA (provvisoria)

Ceramica Globo Civita Castellana VT 14

Meic Service Gela Cl 13

Fresco il gelato Lagonegro Pz 9

Exton VB Aversa Ce 9

Gruppo Vena Cosenza 6

V. Brolo Elettrosud Me 5

Club Italia Fipav 5

Hydra Volley Latina 2

Bcc Citt Mandor 5frondi Rc 2

Si!Happy Lorelei Potenza 1

Pallavolo Martina Ta 0

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI