“Voce specifica”, un laboratorio di ricerca e sperimentazione su pratiche vocali

Sabato 27 maggio, alle ore 18.00, presso il Museo della Navigazione nelle Acque Interne, si svolgerà
l’incontro “Voce specifica”, un laboratorio di ricerca e sperimentazione su pratiche vocali integrate
al movimento e tecniche contemporanee per la voce e la musica, a cura di Anna Maria Civico.
Il laboratorio si è svolto da novembre 2016 a fine maggio 2017 a Marta e Montefiascone in
collaborazione con l’associazione culturale capodimontana “La Porticella”; parallelamente con la
stessa tempistica un altro gruppo si è svolto a Terni al CAOS Museum in collaborazione con Cantiere
d’Arti e Indisciplinarte.
Al termine del percorso, come fase pedagogica finale, viene sempre proposto uno scambio tra i due
gruppi ed una apertura al pubblico. In questo incontro verrà presentata una piccolissima parte del
lavoro e dei processi messi in campo. Questi gruppi di ricerca sono un’attività della Civico dal 1998.
Alcune info che riguardano il lavoro tecnico: “Propongo una prassi artistica con l’obiettivo di far
emergere la base fisico-corporea della voce, della musica e della creazione artistica. A tal fine costruisco,
in ascolto del gruppo, le condizioni necessarie alla pratica e al fare esperienza e comporre.
Nel laboratorio ci si rapporta all’elemento vocale/sonoro inteso prima di tutto come canale fisico
relazionale, successivamente come evento musicale e scenico. Si approfondiscono tecniche vocali e
di canto che hanno origine nello studio del movimento, nella musica informale e sperimentale e nella
musica di trasmissione orale contadina.”

Anna Maria Civico è attrice, cantante, musicoterapista, formatrice, autrice, ricercatrice
indipendente. Si occupa di sperimentazione vocale e musicale, di pratiche teatrali per la presenza
scenica, di canto di tradizione orale italiano e calabrese in particolare. Sperimenta forme arcaiche
della vocalità mediterranea verso una ricerca estetica contemporanea.
Ulteriori informazioni sul sito del Museo della Navigazione nelle Acque Interne,
museocapodimonte.com.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI