Vittorio De Sica protagonista a Canepina

de sica

Il secondo evento del Mese della Cultura di Canepina è dedicato ad una delle figure preminenti del cinema italiano e mondiale: il grande Vittorio De Sica. Sabato 18 aprile alle 17.30 presso il Salone Quarto Stato del Museo della tradizioni popolari di Canepina sarà proiettato il documentario di Giuseppe Galeotti “Una sensibilità prestata al cinema: Vittorio De Sica”.

Il 13 novembre 1974, a 73 anni, moriva Vittorio De Sica, il vate del cinema italiano, uno dei più fulgidi rappresentanti dell’età dell’oro del cinema. La sua eredità artistica, al tempo stesso popolana e poetica, è un patrimonio nazionale e universale. Nella sua bacheca ben quattro Oscar al miglior film straniero. Il documentario di Galeotti ricostruisce la complessa attività di interprete e autore, dall’esordio nei primi anni 30 con “Gli uomini, che mascalzoni…”, fino alla sua ultima regia, nel 1974, con “Il viaggio”.

L’ultimo appuntamento del Mese della Cultura di Canepina domenica 26 aprile alle 17.30, presso il Salone Quarto Stato del Museo della tradizioni popolari. L’Associazione canto di EEA proporrà “Incursioni per clarinetto e organetto” del Duo Rocca-Benigni”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI