Vitorchiano torna a Capricchia: prosegue il progetto di solidarietà

Proseguono le attività del Comune di Vitorchiano a favore di Capricchia, frazione di Amatrice duramente colpita dal terremoto del 2016. La scorsa domenica 7 gennaio i rappresentanti dell’amministrazione guidata dal sindaco Ruggero Grassotti sono tornati a Capricchia, con cui Vitorchiano ha avviato un progetto di solidarietà. Oltre a Grassotti erano presenti l’assessore Federico Cruciani e il consigliere Fabio Fanelli.

L’occasione è stata utile per la consegna di alcuni generi di prima necessità alla comunità locale, da parte del Gruppo di Protezione Civile di Vitorchiano recentemente costituita. La delegazione vitorchianese, a cui hanno preso parte anche i rappresentanti delle principali associazioni di volontariato tra cui Pro Loco di Vitorchiano, si è intrattenuta con Roberto Guerra, presidente della Pro Loco di Capricchia, che ha illustrato la situazione attuale, l’emergenza dei primi mesi superata con la consegna delle casette SAE e i mille problemi per riuscire a dare nuovamente un futuro al territorio e agli abitanti del territorio amatriciano.

“Superata l’emergenza dei primi mesi – afferma il sindaco Grassotti – riteniamo indispensabile sostenere ancora questi territori e i loro residenti, così da gettare solide basi per un futuro solido e florido. A tal proposito ricordo la raccolta fondi con cui, grazie alla generosità dei cittadini vitorchianesi, abbiamo potuto consegnare agli amici di Capricchia un modulo abitativo e una turbina spazzaneve e abbiamo sostenuto la costruzione del Villaggio Vittoria. Vitorchiano sarà sempre vicino a Capricchia in questo difficile percorso di rinascita”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI