Vitorchiano, Peperino in Fiore e il borgo diventa multicolore

Uno spettacolo delle tradizioni popolari in uno dei borghi più belli d’Italia, dove i fiori sbocciano in ogni angolo e viuzza medioevale dando anima a quel peperino su cui il borgo si adagia.In un ponte lungo che inizia giovedi 2 e finisce domenica 5 giugno si avvicenderanno eventi, musica e cultura in una Vitorchiano inebriata dai profumi,rivestita di fiori e di colori.
Numerosi espositori riempiranno le vie del paese con i loro fiori, prodotti di artigianato e non solo. Una mostra mercato vivaistica multicolore in cui poter trovare fiori per i vostri balconi o giardini.
Non mancheranno ristori angoli gastronomici suggestive vinerie dove gustare i prodotti tipici della Tuscia. Peperino in Fiore organizzato dalla locale Pro Loco rappresenterà tutto questo.
Una passeggiata con sosta in cui ammirare l’alta torre dell’orologio,con anche una grande meridiana e con ai piedi la ” fontana del fuso ” realizzata interamente in peperino.
Attraverso la porta della Madonna della neve del XIII° secolo poter immettersi nell’antico castrum con i suoi pittoreschi vicoli e con numerosi edifici medioevali come la casa dove dimorò per un periodo Santa Rosa, la Casa della Strega, la Casa del Rabbino, la Casa del Vescovo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI