Vitorchiano, acquistata nuova auto per la Polizia Locale

Continua l’impegno dell’amministrazione Grassotti sulla sicurezza urbana del Comune di Vitorchiano. L’acquisto della nuova auto di struttura per la Polizia Locale rappresenta l’ultimo tassello in ordine di tempo, un importante strumento in più che permetterà un miglior controllo del territorio. “Nel corso di questo primo anno di mandato – precisa l’assessore ai lavori pubblici Federico Crucianisono state tante le azioni messe in atto nonché quelle già in cantiere per dotare l’ufficio della Polizia Locale di nuovi strumenti in grado di agevolarne il lavoro e migliorarne le prestazioni. Tutte attività sono state condivise e concretizzate grazie anche all’aiuto e all’indispensabile supporto del tenente Egidi“.

Nel corso degli ultimi sedici mesi a Vitorchiano si è proceduto rapidamente, tra l’altro, all’installazione di un nuovo impianto centralizzato di videocamere di sicurezza, all’acquisto di nuove videocamere laser portatili (di cui una donata alla locale stazione dei Carabinieri) per facilitare le verifiche su bolli e assicurazione o per individuare auto rubate, all’installazione del varco elettronico ZTL del centro storico, all’assunzione di nuovopersonale stagionale e al potenziamento di quello amministrativo interno alla Polizia Locale, nonché ad un maggior presidio e rinnovo della cartellonistica stradale.

Tutte azioni – conclude il sindaco Ruggero Grassottiche nell’acquisto della nuova auto vedono un ulteriore forte gesto volto a sostenere la Polizia Locale e agevolarne il lavoro ordinario e straordinario. Scelte e azioni che cercano di fare risposta alla sempre maggior richiesta di sicurezza e attenzione che viene dai cittadini. In tal senso stiamo già lavorando per la creazione di un numero di telefono di struttura sempre reperibile e permettere così al cittadino di facilitare il più possibile la comunicazione con il Comune.”

Già in corso di approfondimento il prossimo acquisto di un tele-laser per il controllo degli autoveicoli (incluso l’eccesso di velocità) con contestazione immediata nonché l’installazione di nuove telecamere fisse sulle direttrici stradali principali e in grado di rilevare e memorizzare le targhe di tutti i veicoli in transito ed in grado di segnalare in tempo reale auto rubate o senza assicurazione.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI