Viterbo:i residenti di Via Torricelli dicono no al parco giochi

I residenti di via Torricelli hanno chiesto al Sindaco di Viterbo di non autorizzare la collocazione del parco giochi di fianco al Tribunale e di disporre un attento e costante controllo da parte della Polizia Locale del rispetto della normativa da parte dei giostrai e di tutti i frequentatori del parco, affinché quest’area solitamente tranquilla non si trasformi, come già avvenuto nel 2014, in un inferno abbandonato dalle istituzioni.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI