Viterbo diventa capitale della ginecologia e dell’ostetricia

Viterbo diventa capitale della ginecologia e dell’ostetricia. Il 24 e 25 novembre prossimi si svolgerà infatti nella Città dei Papi il Congresso regionale del Lazio dell’AOGOI (Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani) e il Congresso interregionale Lazio e Umbria dell’AGITE (Associazione ginecologi territoriali): per due giorni decine di professionisti ginecologi e ostetrici provenienti dai più importanti presidi del centro Italia si riuniranno proprio a Viterbo, ospiti dell’Università della Tuscia nell’Aula Magna del complesso monumentale di Santa Maria in Gradi, per scambiare conoscenze e informazioni scientifiche e per affrontare i principali temi riguardanti la loro professione.

Prevenzione dal virus HPV, contraccezione, uroginecologia, salute riproduttiva, gravidanza e ostetricia, menopausa, ma anche tutela professionale, ostetricia e territorio e ruolo delle associazioni: questi i principali temi che verranno affrontati durante il congresso.

L’evento, accreditato ECM presso AgeNaS da Symposia Organizzazione Congressi, è organizzato con il patrocinio della Asl di Viterbo e del Comune di Viterbo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI