Viterbo contro la Guerra: promossa dal Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

Riceviamo e pubblichiamo:In occasione della giornata di lotta contro la guerra che si è svolta sabato 12 marzo 2016 in molte città italiane anche a Viterbo si è tenuta una iniziativa di riflessione e testimonianza promossa dal “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani”.
L’iniziativa si è aperta con un minuto di silenzio in ricordo di tutte le vittime delle guerre e del terrorismo, del razzismo e dello schiavismo, del colonialismo e dell’imperialismo, del totalitarismo e del femminicidio.
Nel corso dell’incontro è intervenuto il responsabile della struttura nonviolenta viterbese, Peppe Sini, che ha riassunto le ragioni dell’impegno per la pace, i diritti umani e la difesa dell’ambiente, e le ragionevoli e decisive proposte dei movimenti nonviolenti per la liberazione dell’umanità da tutte le oppressioni.

Il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” di Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI