Viterbo Consiglio comunale, tutto rinviato ad aprile

Se ne riparla ad aprile con tre nuove sedute:si parte il 7 con la seduta straordinaria dedicata all’acqua. Dopo le polemiche per il mancato svolgimento del referendum, nonostante le 3.400 firme raccolte dal comitato “Non ce la beviamo”, l’opposizione è tornata a chiedere di discuterne in aula. Si parla di un possibile ordine del giorno contro la privatizzazione.
ll 12 aprile mattina il secondo tempo, interamente dedicato alle interrogazioni. Infine il 14 pomeriggio: altro punto pungente, la procedura di decadenza del consigliere del gruppo Gal,Chicco Moltoni.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI