“Viterbo capitale medievale”, 100 aziende del centro storico fanno rete

È il progetto di rete di impresa “Viterbo capitale medievale” presentato il 10 novembre mattina in conferenza stampa presso la sala delle biblioteche del museo del Colle del Duomo di Viterbo dagli stessi promotori.
Ad intervenire, il sindaco di Viterbo, Leonardo Michelini, l’assessore comunale allo sviluppo economico Sonia Perà, la segretaria della Cna Viterbo e Civitavecchia, Luigia Melaragni, la presidente della rete di impresa “Viterbo capitale medievale” Alessandra Di Marco e la manager della rete Giorgia Di Fusco. Ha inoltre inviato i suoi saluti anche il direttore generale della Banca di Viterbo Massimo Caporossi che ha dato piena disponibilità a sostenere il progetto della rete.
Assieme a loro la società Archeoares e le associazioni Facciamo centro e Centro di gravità che hanno sostenuto ed elaborato il progetto presentato dal comune di Viterbo alla Regione Lazio ottenendo un finanziamento di 100mila neuro e piazzandosi primo a livello provinciale e quinto a livello regionale.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI