Visita notturna al Giardino di Sculture “La Serpara” a Civitella

Un giardino d’arte a pochi chilometri da Civitella D’Agliano e dal monte Cimino: il Parco della Serpara. Sarebbe riduttivo definirlo semplicemente un “parco d’arte”, perché quello che si incontra alla Serpara è un microcosmo dove arte, cultura e natura convivono sotto lo stesso tetto, in un dialogo continuo che cambia come i colori delle stagioni, all’arrivo degli ospiti sempre benvenuti.Nell’ambito della XII edizione di “ac(Cenni) di (con)TempORAneo” allestita a San Michele in Teverina dal 31 luglio al 9 agosto nella suggestiva location delle Scuderie di Castel di Piero, tornano anche le visite guidate gratuite presso il Parco-Museo di Sculture di Paul Wiedmer alle porte di Civitella d’Agliano . Il Parco “La Serpara” è un giardino d’artista che ogni anno inaugura nuove installazioni che si integrano in un percorso in equilibrio tra arte e botanica. La Serpara è ormai un punto di riferimento per la scena artistica contemporanea e per il nostro territorio. Durante le stagioni il giardino modifica il proprio aspetto, i percorsi cambiano e, di notte, il legame tra arte e natura regala suggestioni inedite. Nel maggio scorso è stata la volta dell’artista Ralf Sander a presentare la sua “Apocalyptor” e delle nuove opere di Wiedmer per l’ingresso al giardino, nuove opere che ampliano la consistente collezione del parco. Due gli incontri per visitare e ammirare il Giardino “La Serpara”: Giovedì 6 agosto quando sarà straordinariamente illuminato in notturna alle ore 21:30 e nel pomeriggio di Domenica 9 agosto alle ore 18:00.

Il Giardino La Serpara si trova a Civitella D’Agliano (VT) – SP Teverina, km 26. E’ gradita la prenotazione: 0761.914071 – la-serpara@libero.it – Info web: www.laserpara.net

FB: La Serpara

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI