Visita guidata a Palazzo Farnese: un viaggio tra sacro e profano

Un susseguirsi di immagini che narrano la storia dei Farnese, da ricchi condottieri alla conquista del potere temporale con la nomina a papa Paolo III Farnese, all’idealizzazione del potere spirituale cui si ispirano molte delle architetture ed i costanti riferimenti biblici delle stanze affrescate di Palazzo Farnese a Caprarola.
Immergersi nell’arte e nell’architettura di un gioiello rinascimentale unico accompagnati da una Guida Turistica esperta che racconterà le vicende, le curiosità, la storia degli splendidi affreschi realizzati dai grandi artisti dell’epoca. E’ il modo migliore per apprezzare una delle opere rinascimentali più importanti d’Europa e guardarlo con occhi diversi, come non lo avete mai visto, guidati passo passo, stanza dopo stanza dove l’iconografia, a volte troppo ermetica, racconta e celebra la storia dei Farnese. Un viaggio intenso tra sacro e profano, che porta all’elevazione spirituale.
Lungo la ‪#‎ScalaRegia‬, splendida opera architettonica del ‪#‎Vignola‬, si sale al piano nobile dove tutte le stanze, mirabilmente affrescate, ruotano intorno al cerchio del cortile interno raro esempio di portico a due ordini Dopo la visita a Palazzo Farnese, si scende lungo la via Dritta, capolavoro del #Vignola che ancora oggi rappresenta un raro esempio di urbanistica rinascimentale.
Tra le viuzze dell’antico borgo medievale fino a raggiungere l’‪#‎HostariadellaRosa‬ una locanda medievale realizzata dalla famiglia “Riario”, fatta di archi, possenti pilastri e volte a vela.
In questo suggestivo locale si potrà assaporare la cucina tipica del luogo.
Solo su prenotazione tel 0761 647941- 338 2042866 http://www.guideviterbo.com/

In foto: Giardini Segreti ai cui lati si trovano le Cariatidi, 28 sculture opera di Pietro Bernini, padre del Gianlorenzo, che la tradizione popolare vuole siano la caricatura dei cittadini di Caprarola che lavorarono nella villa. Si ricorda ch la domenica il parco non è accessibile.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI