Visita alla città perduta di Canale Monterano

Domenica 19 marzo mai festa del Papà potrà essere più bella, concedendosi una escursione famigliare in un luogo semplicemente straordinario e unico: la perduta città di Canale Monterano, un magnifico e supremo capriccio di pietra firmato dal Bernini, che sfida il tempo, lo spazio, la storia.

Già possedimento della famiglia Orsini, Canale Monterano visse il suo periodo più splendente quando il feudo fu acquistato dalla famiglia Altieri, che aveva come insigne membro Emilio Bonaventura Altieri, che divenne Papa con il nome di Clemente X.

Grazie alla nuova proprietà, il borgo venne arricchito con notevoli costruzioni, la cui progettazione fu affidata a Gian Lorenzo Bernini.

Vennero così alla luce la Chiesa, il Convento di San Bonaventura, la bellissima fontana ottagonale e venne ristrutturata la facciata del Palazzo Baronale.

Escursione di bassa difficoltà: 10 km ca.

Quota di partecipazione euro 10 – soci pro loco euro 7 – comprensiva di guida, assicurazione, colazione.

Info e prenotazioni (prenotazione OBBLIGATORIA entro e non oltre venerdì 17 marzo): segreteria@prolocoviterbo.it – 393 3232478

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI