Parata nazionale della Bandiera. Soriano sul podio

La parata nazionale della Bandiera –under 18, che si è conclusa domenica scorsa a Soriano nel Cimino, ha registrato uno straordinario di successo, sia in termini di presenza che di adesioni.
Soriano, superando la città importanti come Firenze, si è aggiudicata l’ospitalità dell’evento organizzato dalla Lis (Lega Italiana Sbandieratori), nei più prestigiosi comuni italiani.
La Lis ogni anno predispone delle competizioni a livello nazionale, spettacoli straordinari con esibizioni uniche nella loro suggestione, nelle quali si sfidano atleti provenienti da ogni parte d’Italia.
Per l’edizione 2015 si è avvalsa della collaborazione del gruppo sbandieratori e Musici della Nobile Contrada Trinità e del pieno sostegno dell’amministrazione comunale.
A contendersi il titolo di miglior compagnia d’Italia sono arrivate nel suggestivo borgo viterbese ben diciotto gruppi provenienti da tutta la Penisola, da nord a sud,
I circa cinquecento visitatori che sono venuti per la parata hanno rappresentato un’eccezionale vetrina per Soriano e per la Tuscia.
Nel risultato finale di gara ottimi i piazzamenti degli sbandieratori della Nobile Contrada della Trinità di Soriano che si sono classificati al secondo e terzo nella gara di singolo under 12, secondo posto nella gara di Asolo musici under 18, secondo posto nella gara di coppia under 12, secondo posto nella gara di piccola under 12 ed, infine, primi assoluti nella gara di grande squadra under 12.
Vincitore della parata il gruppo Sbandieratori, musici e uomini d’arme di Terra del Sole. La Parata ha goduto del patrocinio del Comune di Soriano,di Orte e della proloco di Soriano.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI