Il Villaggio di Natale: il parco tematico di Spazio Verde

La “creatura” di Marco Gubbiotti si trova ad appena 30 minuti esatti di orologio dalla città dei Papi, si chiama Spazio Verde, tra Narni e Terni. Lui il fondatore, un perito agrario ha tradotto la sua grande passione per i fiori, in un centro floreale di eccellenza, punto di riferimento del centro Italia. Gli ambienti di Spazio Verde sviluppano una scenografia che conduce per mano in un percorso quasi terapeutico.Dal 23 ottobre fino al 6 gennaio 2017 è aperto e visitabile il Villaggio di Babbo Natale, un vero e proprio viaggio nella tradizione della festa, con un percorso dedicato ai grandi ma anche ai piccoli, 2000 mq di spazio al coperto cosparsi di articoli natalizi provenienti da tutta Europa. Il villaggio di Babbo Natale mostra agli occhi del visitatore un allestimento per il quale l’azienda ha lavorato per mesi, andando a scegliere gli articoli nelle migliori ditte europee.Il mercatino di Natale é divenuto nel corso degli anni l’evento cardine di Spazio Verde, oltre 100 alberi addobbati, un percorso presepiale importante,migliaia di articoli natalizi eleganti, raffinati e di qualità sapientemente esposti. Il tema di questa edizione è il mondo. Il Villaggio di Babbo Natale è aperto tutti i giorni inclusi il sabato e la domenica con orario continuato www.nelvillaggiodibabbonatale.it
Per la convenienza e LA facilitazione di acquisto la spazio verde card consente di usufruire delle promozioni all’ordine dei giorno nella gamma di articoli in esposizione. Il giro all’interno della sala mostra è lungo distensivo e piacevole, non manca durante il percorso la sosta. al “Natural Bar”,l’area relax dove gustare i migliori dolci e frullati a km zero e un caffè è interamente biologico.La filosofia commerciale di Spazio Verde è quella di rendere bello tutto ciò che riguarda la vita all’aria aperta e pure quella di far vivere l’atmosfera del periodo più magico dell’anno, il Natale. Indirizzo: Strada Maratta Bassa n.91
www.gardenspazioverdeterni.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI