“Il viaggio e l’Europa. Incontri e movimenti da, verso, entro lo spazio europeo” all’Unitus

Appuntamento doppio con la letteratura di viaggio al Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo (DISUCOM) dell’Università della Tuscia in via Santa Maria in Gradi.. Gli incontri dal titolo “Il viaggio e l’Europa. Incontri e movimenti da, verso, entro lo spazio europeo” si terranno mercoledì 15 e giovedì 16 novembre a partire dalle 9 nell’aula magna del rettorato, complesso S.Maria in Gradi. Sono previsti 23 interventi a carattere interdisciplinare di relatori che operano o hanno operato nel Dipartimento sul piano didattico e/o scientifico.

La tematica del viaggio è uno dei punti focali sui quali si concentra da anni l’attività del DISUCOM,  l’intento è quello di presentare un panorama delle molteplici angolazioni dalle quali tale tematica si può affrontare, con gli strumenti della geografia, della storia, della storia letteraria, insomma di tutte le scienze umanistiche. Un’attenzione particolare sarà dedicata al rinnovamento che stanno apportando agli studi sul viaggio e sulla relativa letteratura, gli strumenti informatici e telematici e i social media compresi, che stanno inoltre mutando il modo stesso di vivere e comunicare questa esperienza. L’iniziativa si rivolge anzitutto agli studenti del Dipartimento e delle scuole del territorio, alcune delle quali sono state coinvolte nell’organizzazione di queste due giornate. L’invito si estende però a tutti gli interessati alla storia culturale della nostra regione e dello spazio italiano ed europeo.

Il programma completo:
Prima sessione. Il viaggio al tempo del web: media, codici, messaggi etc.
Presiede: Gaetano Platania
Giovanni Fiorentino: In Viaggio. L’isola azzurra, l’immaginario e l’archeologia dei media visuali;
Alba Graziano: “Keep off the lawn: transgressors will be persecuted”. La trazione della segnaletica sostiene il turismo italiano?;
Sonia Maria Melchiorre: Tradotti in viaggio con la radio accesa: pop e rock dall’inglese all’italiano in due programmi radiofonici;
Stefano Pifferi: I ‘sentieri luminosi’ della nuova odeporica;
Cristiano Politini – Federica Gallotta: Viaggi, viaggiatori e travel storytelling nell’era 2.0
Seconda sessione. Molte strade portano a Roma
Presiede: Raffaele Caldarelli
Giovanna Santini – Elisa Verzilli: Il Viaggio verso Roma nelle Chansons de geste e in altri testi medievali romanzi;
Simona Rinaldi: Il viaggio di Richard Symonds a Roma (1649-1650);
Gaetano Platania: Viaggio da Varsavia a Roma… per morire! Splendori e affanni di un principe reale polacco: Aleksander Sobieski;
Filippo Grazzini: Alfieri, la Vita e Roma: arrivi, residenze, ripetenze;
Selena Perco: Profumi romani: Madre Janet Erskine Stuart in visita a Roma, 1910

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI