Via Genova doppio intervento di viabilità: rotatoria e ponte

Luciano Pasquini

A via Genova il doppio intervento di viabilità e di recupero urbano si è ufficialmente completato.La viabilità in effetti ora è scorrevole, precedentemente  era un continuo verificarsi  d’incidenti, un incrocio  quello di via Genova che si qualificava tra i più  pericolosi.

Nel primo pomeriggio di mercoledì 8 ottobre il sindaco Leonardo Michelini, l’assessore Alvaro Ricci, la  consigliera Daniela Bizzarri e i tecnici del comune, si sono incontrati per un sopralluogo,che va oltre la consegna dei lavori  della rotatoria, avvenuta in maniera puntuale, e s’inquadra in un progetto più ampio di riqualificazione del parco dell’Arcionello per renderne  fattibile l’accesso  ai  cittadini.

Gli amministratori sperano almeno in un recupero parziale del Parco, attuabile nel  breve periodo rendendo così fruibile almeno una piccola parte di esso, fino a via Belluno. Intanto a via Genova il doppio intervento di viabilità e di recupero urbano rende più vivibile la qualità di vita dei cittadini

Il primo cittadino ha sottolineato come le opere a suo tempo progettate, dopo la ricerca di una adeguata copertura finanziaria vedano la luce solo all’approssimarsi di fine mandato, e si auspica che nel frattempo vengano demarcate le competenze del Comune e della Provincia per rendere fattibile il piano raffigurato.Un Piano strutturale che una volta completato sarà in grado di  tutelare, valorizzare e promuovere  un tratto significativo della città.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI