“Via con vento” il trofeo Giorgio Schirripa con vincitore Eta Beta

Fotofinish di una manifestazione :il trofeo di vela “Giorgio Mauro Schirripa”.La sesta edizione si è svolta domenica 24 maggio . Organizzata dall’associazione Eta Beta, presieduta da Aurelio Cozzani, in collaborazione con l’Ausl di Viterbo e il club nautico locale. Ha avuto l’appoggio del sindaco Mario Fanelli. Evento sportivo in onore di Giorgio Schirripa il neuropsichiatra infantile scomparso qualche anno fa, fondatore di Eta Beta. Al trofeo numerose le imbarcazioni messe a disposizione dal club nautico e composte da equipaggi, in arrivo da tutta Italia, che hanno fatto della vela una grande occasione di riabilitazione. Non ci sono state classifiche, ma solo tanti grandi protagonisti a cui è stato consegnato il trofeo realizzato dal maestro Alessio Paternesi nel corso della premiazione avvenuta nella sala del Museo della navigazione di Capodimonte. L’idea di un trofeo dedicato a Giorgio Mauro Schirripa è nata per dare il giusto riconoscimento a chi ha ispirato tutta la sua opera in una frase: “Riconoscere ciascun ragazzo come soggetto di diritto e persona che ha diritto alla felicità”. (foto di Claudio Settimi)

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI