Vasanello celebra San Lanno

Castello di Vasanello

Fervono i preparativi a Vasanello, per le celebrazioni in onore del Santo patrono, San Lanno, che prenderanno il via il prossimo 3 maggio e proseguiranno fino al 10 maggio.
Una settimana di festeggiamenti in grande stile, con tantissimi appuntamenti in programma, L’organizzazione è a cura della Classe 1975,
Martedì 5 maggio, ad esempio, dalle 18, per le vie del paese sfilerà la fanfara dei bersaglieri in congedo della sezione di Viterbo, mercoledì 6 maggio, in mattinata, lezione di educazione stradale a cura della Polizia Stradale mentre giovedì 7 maggio, alle 21.00 esibizione del duo comico Pablo e Pedro.L’appuntamento clou è però, indubbiamente, il concerto live di Massimo Ranieri venerdì 8 maggio alle 21. Il concerto, ad ingresso gratuito, si prospetta come un evento memorabile che richiamerà in paese migliaia di fan e appassionati del cantante napoletano.
Sul palco, uno dei mostri sacri della musica italiana, porterà il suo nuovo spettacolo “Sogno e son desto”, ideato e scritto da Gualtiero Peirce e dallo stesso Massimo Ranieri ed organizzato in collaborazione con Carramusa Group e con il patrocinio del comune di Vasanello.“Lo spettacolo “Sogno e son desto” – come ha spiegato lo stesso cantante – è dedicato ai mille significati del coraggio e “non sarà dedicato ai vincitori e agli eroi, ma agli ultimi e ai sognatori: gli uomini e le donne cantati dalla musica di Raffaele Viviani e di Pino Daniele; o dal teatro di Eduardo De Filippo e Nino Taranto.
Tra canzoni e monologhi non mancherà il teatro: nel recital Ranieri andrà oltre il repertorio della canzone napoletana, interpretando brani dei più celebri cantautori italiani e internazionali: da Fabrizio De Andrè a Francesco Guccini, da Charles Aznavour a Violeta Parra”.
Sabato 9 maggio, infine, la conclusione dei festeggiamenti sarà con il raduno di auto storiche e quello delle Harley Davidson. In serata, grandioso spettacolo pirotecnico.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI