Unitus: Ingegneria test d’ingresso e nuovi indirizzi

Si terrà mercoledì 6 settembre, alle ore 14:30, presso le aule informatiche del complesso di Santa Maria in Gradi a Viterbo La sessione standard del test di ingresso per l’ammissione al Corso di Laurea in Ingegneria, a numero programmato, valido per le immatricolazioni all’anno accademico 2017/18.

Il numero massimo di studenti è di 150 ed è stato deciso dagli organi accademici dell’ateneo viterbese per mantenere un elevato standard di qualità della didattica e per consentire agli studenti di svolgere attività pratiche e di laboratorio fin dal primo anno di corso. Circa 50 studenti hanno già superato i test di ingresso in corso d’anno e per chi volesse sostenere il test prima dell’estate sono ancora aperte le iscrizioni per il test del 20 luglio.

La prova di ammissione è volta a valutare le attitudini nell’ambito della logica e le conoscenze di base di matematica, fisica e chimica. La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online entro le ore 23.59 del giorno precedente il test, utilizzando la procedura predisposta all’indirizzo www.unitus.it/testingegneria, dove sono disponibili le informazioni riguardanti le modalità di iscrizione, di svolgimento della prova e alcune simulazioni del test di ingresso.

Il corso di laurea in Ingegneria Industriale dell’Università della Tuscia specializza gli studenti negli ambiti della meccanica e dell’energia ed è orientato a formare laureati in grado di affrontare il mondo del lavoro con un’elevata preparazione professionale. Gli studenti hanno anche la possibilità di scegliere un ulteriore approfondimento sui temi biosistemi, ingegneria gestionale e, novità di quest’anno, informatica industriale e automazione.

All’Università della Tuscia è attivo dal 2015 un corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica a cui possono iscriversi anche studenti laureati triennali in altri atenei.

I colloqui di accesso sono previsti all’inizio del mese di settembre.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI