Unitus aderisce a Start Up Program JA

startup

L’Università degli studi della Tuscia  ha aderito all’iniziativa Start-up Program rivolto a tutti gli studenti tra i 19 ed i 30 anni che vogliano sperimentare l’avvio di una idea imprenditoriale.

Start Up Program offre l’opportunità di sperimentare l’avvio e la gestione di un’impresa con il supporto di docenti coordinati delle università aderenti e di alcuni mentor volontari. Il programma si sviluppa intorno alla definizione di un’idea imprenditoriale fino ad arrivare alla sua completa realizzazione, presentazione al pubblico e commercializzazione sul mercato reale. L’idea imprenditoriale può essere un prodotto, un servizio o una soluzione che integra o migliora una prassi già in uso.

Obiettivo è la predisposizione di un business plan completo (entro aprile 2016) che descriva le caratteristiche dell’idea imprenditoriale (sulla base dei format che verranno inviati da JA Italia ai partecipanti). Una commissione d’Ateneo valuterà (entro maggio 2016) i lavori presentati ed il migliore team verrà invitato a partecipare alla competizione nazionale che individuerà la Start Up JA italiana che parteciperà alla finale europea. Ogni fase competitiva segue un articolato processo di valutazione.

Gli studenti possono partecipare in gruppi fino ad un massimo di 6 componenti. Per proporre i team, conoscere le scadenze ed avere ulteriori informazioni si prega di contattare i tutor:

Dott.ssa Michela Piccarozzi piccarozzi@unitus.it

Dott. Stefano Poponi poponi@unitus.it

Il programma è promosso da JA Europe, la più ampia rete europea per l’educazione imprenditorie che, nel 2013, ha raggiunto più di 3,2 milioni di studenti in 39 Paesi, e coordinato da Junior Achievement Italia, organizzazione non profit che, dal 2002, promuove l’educazione economica e imprenditoriale nelle scuole su tutto il territorio nazionale.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI