Union Rugby Viterbo, si affilano le unghie per la nuova stagione

urviterbo

“Far crescere ancora il settore giovanile, migliorare l’impianto, potenziare l’attivita’ extrarugbistica con una serie di inizative simili al terzo tempo village della scorsa estate e tra due stagioni in serie A”. Roberto Pepponi, presidente della Union rugby, traccia le linee guida per la palla ovale viterbese nel prossimo biennio, come si legge nel sito della Unione Rugby Viterbo. “Dopo qualche anno, nella passata stagione siamo tornati a crescere, abbiamo più di duecento tra bambini e ragazzi che si allenano al campo, non male in una comunità come la nostra dove i numeri non sono certo quelli delle grandi città. Incassiamo questo risultato con una certa soddisfazione ma dovra’ essere un punto di partenza”. Pepponi che, oltre al favore numerico, ha incassato ieri quello del sindaco di Viterbo Leonardo Michelini, del presidente della Provincia Marcello Meroi e del consigliere Insogna che il prossimo 9 ottobre premieraà la Union Viterbo con il premio Faul per i meriti conseguiti. “E’stato un grande anno per lo sport viterbese – dice Meroi – il calcio sta tornando ad essere protagonista, il basket ha centrato la promozione in B e l’ambizione del rugby e’ uno stimolo non solo per gli appassionati, ma anche per tutti gli sportivi. In bocca al luoo quindi per questa nuova avventura”. Avventura che per i seniores partira’ domenica prossima sul campo di Cecina. “Mi auguro di soffrire il meno possibile – dice Pepponi – L’obiettivo sara’ quello di crescere tecnicamente e posare le basi per il futuro, quando potremo contare anche su i numerosi under che stanno crescendo bene”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI