Un defibrillatore al Liceo Buratti da Aia e Planet Onlus

Gli arbitri di calcio e l’associazione Planet Onlus hanno donato, un defibrillatore al Liceo “Mariano Buratti” di Viterbo. La cerimonia di consegna si è svolta nell’aula magna dell’istituto scolastico, affollata di alunni e genitori.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Planet – AIA 2016”, nato da un accordo tra l’associazione italiana arbitri e l’associazione “Planet Onlus”. Quest’ultima esplica la sua attività nella donazione a scuole ed ospedali di apparecchiature mediche e ambulanze, impiegando i fondi ricevuti con il 5xmille.

La manifestazione è stata anche l’occasione per parlare di fair play e rispetto delle regole. È stato proiettato un filmato dell’associazione italiana arbitri contro la violenza e per la promozione della cultura sportiva, non solo nel mondo del calcio. Particolarmente interessante la testimonianza della giovane Silvia Stavagna, che ha raccontato agli studenti come è diventata arbitro, le esperienze vissute e la recentissima convocazione al centro sportivo di Coverciano per un importante raduno arbitrale.

Per l’Aia erano presenti il segretario del Comitato Regionale Arbitri del Lazio Giuseppe Quaresima che ha portato il saluto del presidente Luca Palanca; Luigi Gasbarri, Presidente della sezione di Viterbo che ha colto l’occasione per invitare ragazze e ragazzi a iscriversi al corso per diventare arbitri di calcio; il segretario Ruben Celani e il dirigente sezionale Pierluigi Amadeo.

Per l’associazione Planet Onlus sono intervenuti il Presidente onorario Francesco Figliomeni e il presidente in carica Luisella Di Curzio che hanno sottolineato l’importanza della prevenzione e la necessità che impianti sportivi e scuole siano dotati di defibrillatore.

Il Consigliere regionale Daniele Sabatini, e l’Assessore comunale Antonio Delli Iaconi, hanno espresso apprezzamento per un’iniziativa così importante per la prevenzione.

A fare gli onori di casa la Preside del Liceo Mariano Buratti, Clara Vittori, che ha ringraziato per l’attenzione prestata all’istituto scolastico da lei diretto.

Aia- associazione italiana arbitri, sezione di Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI